Gregory St. Angelo (Santangelo) grande assicuratore nel Maine aveva origini a Roccamorice

| di Geremia Mancini
| Categoria: Personaggi
STAMPA
printpreview

Gregorio Santangelo nacque a Roccamorice (PE) in via Vigne della Corte, il 5 novembre del 1897, da Nicola (ventisettenne "contadino" nato da Giuseppe e Maria Giuseppa Cafarelli) e da Donata Domenica Palumbo (ventottenne "contadina" figlia di Antonio e Santa Piselli). L'atto di nascita fu registrato dinanzi all'allora Sindaco Amadio Ventura.

I suoi genitori si erano sposati a Roccamorice il 22 gennaio del 1894. Gregorio decise di emigrare alla ricerca del "sogno americano". L'agenzia "Celidonio" gli procurò il biglietto e gli trovò lavoro nel Maine. Gregorio Santangelo sbarcò ad "Ellis Island", nel 1920, dopo aver viaggiato sulla nave "Canada".

Negli Stati Uniti sposò a Portland l'italo-americana Philomena Ferrucci (1904-2005). I due ebbero tre figli Donata (1925-2018), Elena Anne (1931-2019) e Gregory Jr. "Greg" nato il 2 dicembre del 1933.  In America il cognome Santangelo divenne St. Angelo.

Gregory Jr. si diplomò, nel 1951, alla "Portland High School". Fu oltre che un bravo studente anche un eccellente atleta. Ottenne, come miglior alunno, il "The Petri Award". Conseguì la laurea in storia presso la "University of New Hampshire". Nel 1956 divenne, dopo aver frequentato il corso militare, ufficiale.

Sposò Norma Beller da cui ebbe tre figli: Gregory, Stephen e Paula. Insegnò per un anno nel sistema scolastico Standish prima di iniziare la sua carriera nel settore assicurativo.

Lavorò per la "Royal Globe Insurance" dal 1957 al 1970. Durante quel periodo visse in più città Albany, New York, Meriden nel Connecticut e Glen Rock nel New Jersey. Poi decise di tornare a Portland dove, come esperto assicurativo, lavorò per  la "Campbell Payson & Noyes Insurance".

Quando la "Commercial Union Insurance Company" acquistò la "Campbell Payson & Noyes Insurance" lui fu nominato vice-presidente nel Northern New England.

Fu premiato per essere riuscito ad ottenere, unico nella sua azienda, dati di crescita nei profitti per 26 anni consecutivi. Nel gennaio del 1999 andò in pensione. Ricoprì ruoli in diverse associazioni: "Catholic Diocese of Maine Finance Committee"; "Catholic Charities of Maine"; "Boys and Girls Club of Portland", "Salvation Army" e "Woodfords Club".

Appassionato di baseball fu allenatore, per passione, dei "Tidbit Football" e dei "PeeWee Baseball". Gregory Jr.é morto il 15 ottobre del 2018. Il padre Gregorio era morto il 31 dicembre del 1980.

Geremia Mancini

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK