Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Noi salveremo il Pianeta

Intervista sul tema al fisico Di Carlo

| di Maria Luisa Abate
| Categoria: Ambiente | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Lunedì 11 novembre, presso la sala Petruzzi del Museo delle Genti d'Abruzzo, si è tenuto l'evento "Noi salveremo il pianeta".

La Dirigente Alessandra Di Pietro ha aperto i lavori salutando e ringraziando i presenti ed in particolare Letizia Lizza direttrice del Museo d’Abruzzo, che ha dato la disponibilità ed ha partecipato all’organizzazione, e gli studenti presenti e i loro rappresentanti, ed ha dichiarato:

“Mai prima d'ora si erano viste le piazze delle città in tutto il mondo riempirsi di migliaia di studenti che chiedono ai governi un cambiamento radicale per affrontare l'emergenza climatica. Una mobilitazione senza precedenti!

L’incontro di oggi nasce da una promessa fatta quando c’è stata la manifestazione fridayforfuture che ha visto molti studenti nel mese di settembre manifestare a favore dell’ambiente e contro l’inquinamento.

Noi come formatori, grazie alle loro sollecitazioni e al prof Melchiorre, abbiamo fatto una promessa di affrontare il tema dell’emergenza climatica e grazie alla prof. Laura Intilangelo, referente del laboratorio letterario dell’IPSSEOA Filippo de Cecco di Pescara per la realizzazione del progetto Libriamoci a scuola Noi salveremo l’ambiente sul ruolo decisivo delle nuove generazioni nella lotta ai cambiamenti climatici.

Tema che grazie agli studenti è entrato nel dibattito pubblico.

Da qui l'incontro di oggi: i nostri studenti si fanno domande circa le ricadute dei cambiamenti climatici sull'economia, l'alimentazione, l'agricoltura, la società, la salute ed oggi intervisteranno il fisico dell'atmosfera e climatologo Piero Di Carlo.

Anche in futuri incontri parleremo del tema dal punto di vista della nostra formazione e cultura della scuola Alberghiera. Interessante che il Governo abbia adottato un decreto sul clima, il 10 ottobre 2019, in cui si propongono alcune misure che prevedono la riforestazione con 3000 foreste urbane. Una presa di posizione importante con 30 milioni di euro per lavorare in questa direzione”.

Studenti delle classi quinte, dopo i saluti istituzionali e l’apertura dei lavori, hanno posto domande al fisico Di Carlo sulla situazione climatica, del perché si è arrivati a questo punto e anche perché molti negano la situazione attuale del clima. Domande a cui il prof. Di Carlo ha risposto in maniera compiuta ed esauriente.

Durante l’incontro è stato proiettato un documentario del National Geographic sull’argomento.

L’incontro è stato coordinato dalla giornalista Gigliola Edmondo.

Maria Luisa Abate

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK