Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

“C’era una volta Pescara”: le incisioni di Mimmo Sarchiapone in mostra alla Fondazione Pescarabruzzo

| di Leonardo Paglialonga
| Categoria: Arte | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

In occasione del 90° anniversario della nascita della provincia di Pescara sabato 24 giugno 2017 alle ore 17,30 si inaugura, presso la Maison des Arts della Fondazione Pescarabruzzo in C.so Umberto I° n. 83, la mostra grafica di Mimmo Sarchiapone dal titolo “C’era una volta Pescara”. Si tratta di 40 incisioni all'acquaforte di antiche foto di Pasquale De Antonis  "dell'epoca dannunziana"  tradotte e incise dal Maestro pescarese. Alla cerimonia di inaugurazione interverranno per i saluti istituzionali Paola Damiani (presidente della Fondazione Pescarabruzzo), Nicola Mattoscio (presidente della Isia di Pescara), Antonio Di Marco (presidente della Provincia di Pescara), Antonio Blasioli (vicesindaco di Pescara), Francesco Maragno (sindaco di Montesilvano).

Relatori dell’evento saranno: Camillo Chiarieri (curatore della mostra), Mimmo Valente (presidente Italia Nostra Pescara), Enzo Fimiani (storico dell’unificazione) e Raffaella Cordisco (storica dell’arte). Modera Lucilla Sergiacomo.

Scrive Camillo Chiarieri in una nota: “Se vi chiedete dove sia finita la Pescara dalle rive ombrose, circondate (come scrisse D’Annunzio) “da tende di pioppi altissimi”, e dove la sua aria vacanziera elegante e raffinata dei tempi della Belle Epoque, una risposta è che potete scorgerla nella splendida serie di Incisioni che Mimmo Sarchiapone ha dedicato alla bella città di un tempo: grazie alla sua mediazione artistica vi ritroverete nel mondo sereno e incantato che era la nostra Pescara prima della follia della guerra. Mimmo ci racconta, con la consueta nitidezza e l’abituale nitore delle sue opere, la Pescara che vedevano i suoi occhi di bambino e ci sembrerà di vedere quello che c’era dentro i negozi e oltre le porte ritratte, ascoltare il suono argenteo degli zampilli delle fontane, respirare le fragranze di erbe e fiori che si diffondevano nei giardini delle ville liberty e si dipanavano fin lungo gli assolati viali estivi. Un’esposizione bellissima, emozionante, commovente: probabilmente mai la Pescara di un tempo è stata “raccontata” in modo così dolce, romantico, poetico(…)
L’inaugurazione di Sabato 24 Giugno alle 17.30 sarà l’occasione anche per ascoltare storie, riflessioni e aneddoti. E soprattutto per incontrare e conoscere il grande artista e la splendida persona, dotata di una carica umana ed empatica sconfinata, che è Mimmo Sarchiapone”.

La mostra proseguirà fino al 7 luglio 2017 e sarà visitabile tutti i giorni (escluso sabato mattina e domenica intera giornata) dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 17,30 alle 20,00.

 

Leonardo Paglialonga

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK