Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Lilt Pescara distribuisce il Super-Album della Salute alle atlete della Ogan Dream Team

| di Lilt Pescara
| Categoria: Associazioni | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

“Un Super-Album della Salute, in cui, tra fumetti da colorare e giochi a quiz, insegniamo ai giovani come fare una corretta prevenzione, imparando uno stile di vita corretto, non abusando di alcol, non fumando, mangiando in modo sano e facendo sport. È quello che la Lilt – Lega Italiana Lotta contro i Tumori – Sezione di Pescara, ha donato alle atlete della Ogan Dream Team, la squadra di pallamano femminile Under 12, che quest’anno la Lilt sponsorizza e che sono state, peraltro, protagoniste della giornata di chiusura della Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica nei giorni scorsi, impegnate in un torneo in cui le ragazze indossano la tipica maglietta rosa della Lilt”.

Lo ha ufficializzato il Presidente della Lilt Pescara, il professor Marco Lombardo, Coordinatore della Lilt Abruzzo, ufficializzando l’iniziativa, che ha visto anche la presenza di Rocco De Nicola, responsabile regionale del Coni-Equitazione, di Carla D’Angelo, membro del Consiglio Direttivo Lilt, della dottoressa Maria Di Domenico, psiconcologa della Lilt, e dei volontari dell’Associazione, tutti riuniti nel Palatenda di Città Sant’Angelo.

“Lo sport è il miglior amico della prevenzione, non solo quella oncologica, ma anche di altre patologie, come quelle cardiovascolari o metaboliche in generale – ha spiegato il professor Lombardo – e i ragazzi che praticano sport sono i nostri migliori testimonial. Per questa ragione la Lilt, in virtù di un Protocollo d’Intesa stipulato un anno fa con il Coni regionale, partecipa fattivamente alle iniziative sportive di atletica, in gemellaggio con la Uisp-Vini Fantini, e quest’anno ha scelto di sponsorizzare la squadra dei Pulcini della ‘Renato Curi’, classe 2007, affiliata alla Roma, e la squadra di pallamano femminile Ogan, le cui ragazze stanno disputando un torneo con la classica t-shirt rosa della Lilt e saranno coinvolte in tutte le iniziative che andremo a organizzare nel corso del 2017. Il nostro obiettivo è quello di formare i giovani come operatori della prevenzione all’interno delle proprie famiglie, o a scuola, tra i compagni di gioco. Le regole per fare prevenzione oncologica e scongiurare l’insorgenza dei tumori, sono in realtà poche e semplici – ha ricordato il Presidente Lombardo ai ragazzi -: innanzitutto mangiare bene, ovvero in modo sano, ricordando di assumere almeno 5 volte al giorno frutta e verdura ed evitando cibi grassi o ad alto contenuto di zucchero, e alle merendine confezionate preferite sempre la ‘merenda della salute’, ovvero frutta fresca di stagione. Poi fare sport ed evitare di stare seduti per ore dinanzi al computer o alla televisione; infine dormire un numero di ore sufficienti a garantire il riposo del corpo, non assumere alcol, né fumare, specie quando si è giovanissimi, anche se è un parente che lo propone, e scongiurare malattie infettive come l’Hpv e l’epatite virale. Osservando tali regole oggi è possibile abbattere del 40 per cento l’insorgenza dei tumori, e fin qui parliamo solo di prevenzione primaria. Poi c’è la prevenzione secondaria, ossia fare visite costanti e precoci perché molti tumori, se presi in tempo, ovvero a uno stadio iniziale, quando ancora sono piccoli, sono assolutamente curabili, perché già oggi di tumore si guarisce nel 60 per cento dei casi. A tal proposito abbiamo ricordato ai ragazzi di partecipare alle campagne di screening che si svolgeranno nelle prossime settimane, a partire da fine maggio, inizi di giugno, quando ci sarà la Campagna contro il Melanoma e i tumori della pelle, con visite gratuite dei nei negli ambulatori di Casa Lilt, a Pescara, in via Rubicone. E anche in questo caso abbiamo raccomandato ai ragazzi di fare per primi prevenzione, non esponendosi mai al sole senza un’adeguata protezione della pelle. A ottobre, invece, si svolge la classica campagna della prevenzione dei tumori al seno, con il ‘Nastro Rosa’”. A fine incontro, i volontari della Lilt hanno distribuito alle atlete il ‘Super-Album della Salute’, “un piccolo volumetto da colorare che, pagina dopo pagina – ha illustrato la dottoressa Di Domenico -, rappresenta un utile vademecum di consigli e suggerimenti utili, da tenere sempre sul comodino, per ricordare come tutelare la salute propria e dei propri genitori, fratelli e amici. Un Album realizzato appositamente dalla Lilt e che, parlando un linguaggio molto semplice, alla portata dei bambini, instilla le prime nozioni basilari utili per sconfiggere i tumori, proponendo anche dei quiz, degli enigmi, addirittura dei ‘cruciverba della salute’. E individuando le risposte giuste i bambini imparano a proteggere se stessi e i propri cari”.

Lilt Pescara

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK