ANPI Pescara solidale con Pd dopo aggressione fascista Forza Nuova

| di ANPI Pescara
| Categoria: Attualità
STAMPA

Totale solidarietà di Anpi Pescara "Ettore Torilo" al Pd pescarese dopo l’aggressione fascista di Forza Nuova. Una bandiera insanguinata e un piccone sono stati ritrovati oggi dalle Forze dell’Ordine davanti alla sede del Partito Democratico, a complemento dei blitz squadristi che il gruppo neo fascista ha compiuto in tutta Italia.

Come se non bastasse, sul suo profilo facebook il capo manipolo pescarese Marco Forconi successivamente ha postato una grave minaccia nei confronti dei dirigenti del Pd: "I picconi ve li abbiamo appoggiati sulle vetrine. Per questa volta", si legge. Siamo sicuri che di fronte a queste minacce squadriste, parola che tanto inorgoglisce Forconi, le forze dell’ordine dello Stato repubblicano sappiano intervenire con solerzia e senza indugi. Così come siamo altrettanto sicuri che di fronte ad affermazioni come: "E questa sera, tutti al cineforum. Birra e patatine contro banane e noccioline. Paga Kyenge", che si leggono sempre sul profilo del centurione di Forza Nuova, dimostrino a tutti, istituzioni comprese, la reale natura - razzista e anticostituzionale, quindi intollerabile - di questo gruppo.

ANPI Pescara

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK