Disabili a scuola di vela, il sogno è di portarli in mare

| Categoria: Attualità
STAMPA

 

Abbattere le barriere culturali e dimostrare che i ragazzi disabili possono cimentarsi in sport solo in apparenza impraticabili. Con questi obiettivi una decina di giovani con disabilita' hanno partecipato a un'apposita iniziativa per apprendere i principi della navigazione a vela.

L'evento e' stato organizzato dall'associazione 'La Casa di Cristina' Onlus e dal 'Centro Velico Caprera - Quadrante D'Annunziano' di Pescara. Il sogno dei promotori e' di riuscire a portare, un giorno, i ragazzi in mare.

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK