Situazione Gruppo Caripe, Mascia incontra i sindacati

Proposta l'istituazione di un tavolo tecnico. Prossima riunione il 20 luglio in Provincia

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

“L’amministrazione comunale ha proposto ufficialmente l’istituzione di un Tavolo tecnico, che veda la presenza di Enti locali, Gruppo Caripe-Tercas e degli stessi lavoratori, al fine di aprire una collaborazione tesa a tutelare le realtà vitali e funzionali della nostra economia, una realtà da cui oggi dipendono 1.200 famiglie pescaresi e regionali che stanno vivendo con ansia la fase di riorganizzazione del Gruppo bancario”.

Lo ha detto il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia al termine dell’incontro convocato ieri in Sala Giunta con tutte le rappresentanze sindacali del Gruppo, ossia Cgil, Cisl, Uil, Ugl, DirCredito e Fabi.

L’iniziativa, formalizzata nel corso della riunione con i Sindacati, è contenuta in una lettera che il primo cittadino ha inviato al Commissario Straordinario della Banca Tercas Riccardo Sora, al Direttore Generale di Banca Tercas, Amministratore delegato di Banca Caripe, Dario Pilla e, per conoscenza, al Presidente di Banca Caripe Giuseppe Mauro.

"Una lettera - ha detto Mascia - che ha trovato la piena adesione e condivisione da parte dei sindacati, con i quali peraltro torneremo a vederci il prossimo 20 luglio nel corso dell’Assemblea convocata in Provincia. Ma in realtà già prima di quella data cercheremo di avere un’interlocuzione sicuramente costruttiva, su temi concreti, con i vertici del Gruppo, per poi valutarne insieme i risultati".

Redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK