Vietato usare acqua potabile pena multe fino a 500 euro. Ecco gli usi proibiti

| di la redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, ha firmato un'ordinanza con decorrenza immediata che vieta l'uso dell'acqua potabile per uso non primario.

L'ordinanza, quindi, vieta l'uso di acqua potabile per innaffiare orti e giardini, per pulrie le strade, i marciapiedi e cortili e per il lavaggio di automobili e ogni uso diverso da quello igienico sanitario e domestico.

L'ordinanza rimarrà attiva fino alla sua revoca e per i trasgressori sono previste sanzioni amministrative da 25 a 500 euro.

la redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK