Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Abruzzo Airport: crescita passeggeri del +16% anche ad Agosto

Boom passeggeri e investimenti segnano la progressiva avanzata dello scalo abruzzese nel panorama aeroportuale italiano

| di Edoardo Di Paolo
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

L’Aeroporto d’Abruzzo anche nel mese di agosto è in piena attività e registra un +16% rispetto allo stesso periodo del 2016 riguardo il totale del traffico passeggeri che nei primi 10 giorni di questo mese del 2017 ha superato quota 22mila.  Un aumento che è in linea con il trend assolutamente positivo evidenziato dall’inizio dell’anno ad oggi. Proseguono anche le opere del cantiere che  sta lavorando alacremente per portare avanti nei 40 giorni previsti dal contratto i lavori previsti per la riqualificazione e il rifacimento strutturale e tecnologico dell’intera area parcheggio e del tratto pedonale antistante l’ingresso dell’aeroporto. Oggi la Saga ha dato il via ad un altro importante capitolo della storia dell’aeroporto d’Abruzzo siglando con una firma la conclusione della procedura pubblica volta  a selezionare la figura professionale che darà luogo alla progettazione dell’intervento di allungamento della pista di volo dello scalo. Parte oggi quindi la progettazione definitiva ed esecutiva dell’intervento denominato “Intervento per lo Sviluppo dell’Aeroporto d’Abruzzo – allungamento della pista di volo”. L’intervento era previsto nel “Piano di Sviluppo Aeroportuale” approvato dall’ENAC nell’ambito della concessione totale dell’aeroporto. L’attuale governance della SAGA ha condiviso appieno questo importante progetto mirato all’ampliamento delle funzionalità aeroportuali e finalizzato anche a rendere maggiormente sicure tutte le attività di aviazione in uno scalo che è contestualizzato in un’area a forte densità abitativa. L’ampliamento della pista di volo graviterà in massima parte sull’area del Comune di San Giovanni Teatino. Tecnicamente per poter realizzare l’allungamento della pista sarà necessario effettuare degli espropri di terreni in aree già destinate dal PRG del Comune di San Giovanni Teatino all’ampliamento del sedime aeroportuale.  Questo appalto verrà finanziato con parte dei 21 mln di euro assegnati dal Governo alla Regione Abruzzo e che rientrano nel progetto di sviluppo “Masterplan per l’Abruzzo – Patto per il Sud”.

Edoardo Di Paolo

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK