L'autobus di D'Alfonso in sosta davanti al Comune. Il M5S protesta sui social

| di la redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Potreste spiegare al Presidente di Regione che non può lasciare il suo bus in diviedo di sosta per ore davanti al Comune di Pescara?

Questo è il messaggio che Andrea Colletti, deputato pescarese del M5S, ha pubblicato ieri sulla bacheca del suo profilo facebook.

Effettivamente davanti al municipio è prevista una fermata per gli autobus e la sosta in quel punto non potrebbe essere effettuata. La fermata risulta anche dalla planimetria di piazza Italia, visibile qui sotto, nella quale si vede la disposizione dei parcheggi inviata dal Comune all'inizio della polemica con l'Associazione Carrozzine Determinate per la quale è intervenuta anche Striscia la Notizia (leggi qui tutti gli articoli sulla vicenda).

La planimetria

Anche il M5S però non scherza.

Dal canto suo, però, il Movimento 5 Stelle non è nuovo alle polemiche sui parcheggi dei furgoncini elettorali in divieto di sosta. Il mese scorso, infatti, il furgoncino del Movimento 5 Stelle è stato fotografato in divieto di sosta a Roma dal  giornalista de Il Foglio Salvatore Merlo. Leggi qui l'articolo su corriere.it.

La foto è stata scattata mentre mentre Luigi Di Maio e Beppe Grillo erano al ministero degli interni per depositare il simbolo con il quale il M5S parteciperà alle elezioni del prossimo 4 marzo.

la redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK