Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Approvato il progetto per la nuova caserma dei Carabinieri di Manoppello

| di Ufficio stampa Comune di Manoppello
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Nell'ambito del piano per il rafforzamento della sicurezza del Comune di Manoppello, è stata approvata nella giornata di ieri dalla Giunta Comunale la revisione del piano di realizzazione della nuova Caserma dei Carabinieri.

"E' volontà di questa Amministrazione che il Comune di Manoppello, per la sicurezza dei cittadini, si faccia parte attiva e crei le condizioni affinché le Forze dell'Ordine presenti sul territorio abbiano sedi idonee e in luoghi adeguati", spiega il Sindaco, Giorgio De Luca.

Il progetto esecutivo avrà un importo complessivo di € 1.160.000,00 e sarà finanziata con contributo regionale per € 900.000,00 e per € 260.000,00 con un mutuo trentennale la cui copertura sarà assicurata dal canone annuale che il Ministero degli Interni dovrà corrispondere al Comune, per l'uso dell'immobile adibito a Caserma dei Carabinieri: "Questo è un altro importantissimo beneficio per il nostro territorio: la realizzazione sarà a costo zero per l'Ente".  

Sulla base di quanto indicato nel progetto, la nuova caserma dei Carabinieri verrà posizionata a Manoppello Scalo, su un'area di circa 750 mq., precedentemente di proprietà Staccioli, poi ceduta al Comune attraverso un Accordo di programma, già del 2003.  

"Fra gli aspetti positivi dell'ubicazione in questa zona, - prosegue il primo cittadino – sicuramente ci sono la posizione strategica della sede dei Carabinieri che si troverà nei pressi della Stazione, a ridosso dell'ingresso dell'autostrada e in corrispondenza dell'Interporto, consentendo così l'immediato accesso a tutte le zone della città. Una ulteriore garanzia di sicurezza per il nostro territorio che negli ultimi tempi, soprattutto nella zona di Manoppello Scalo, ha visto registrare numerosi furti sia a danni dei privati che delle attività commerciali".

Da un punto di vista strutturale, per la nuova Caserma si è pensato ad un fabbricato di dimensione planimetrica quadrata che si articolerà su quattro livelli: unseminterrato destinato ad autorimessa e locali accessori, un piano rialzato destinato ad uffici e alle funzioni istituzionali dell'Arma, un piano primo riservato a due abitazioni e un sottotetto.

Nella mattinata di oggi, mercoledì 14 Febbraio, è stato inoltre effettuato un incontro in Regione, con il Presidente Luciano D'Alfonso, il Sindaco di Manoppello, Giorgio De Luca, il Responsabile del Procedimento, Ing. Nando Di Rosa, e il Rappresentante dello Stato Maggiore dell'Arma dei Carabinieri, Colonnello Antonio Buccoliero, dove si è confermato quanto previsto dal progetto.

"Un ringraziamento particolare va al Presidente della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso che, attraverso un contributo sostanziale di €900.000,00 ci ha dato l'unica possibilità per questa realizzazione, dal momento che un primo finanziamento era stato concesso a questo Ente grazie ad un bando del 2007 ma poi successivamente revocato. Ringrazio inoltre – termina il Sindaco – l'Arma dei Carabinieri che ha collaborato fattivamente alla supervisione del progetto, dando le necessarie indicazioni secondo i criteri stabiliti dalla normativa in materia. Ci auguriamo dunque un potenziamento del personale, in quanto nello stabile saranno previsti anche degli alloggi.

I lavori di realizzazione della nuova Caserma inizieranno entro il mese di giungo 2018 e termineranno entro 12 mesi successivi."

Ufficio stampa Comune di Manoppello

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK