Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Niente scuolabus, 50 bambini a piedi perché l'autista dello scuolabus si è ammalato

| di Massimiliano Pignoli
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

“Comune di Pescara, il servizio del trasporto scolastisco del pulmino numero 6, autista Dante, sarà sospeso dal 14 al 17 febbraio e riprenderà normalmente lunedì 19 febbraio”.

Questo lo stringato messaggio whatsapp con il quale questa mattina sono stati avvisati i genitori di 50 bambini che ogni mattina usufruiscono del servizio di trasporto scolastico per recarsi alla scuola Ugo Foscolo.

Le zone interessate dal disservizio sono quelle del rione Villa del Fuoco con particolare riferimento a via Lago di Borgiano, via Lago di Capestrano, via Ofento, via Tavo e via Tiburtina.

«Questa mattina», dice il consigliere comunale Massimiliano Pignoli, «ho ricevuto decine di telefonate da parte dei genitori di diverse zone della città i quali mi segnalavano come il servizio del trasporto scolastico per la scuola Foscolo fosse stato sospeso e come questi alunni fossero rimasti a piedi. Il motivo? Mi hanno detto che l'autista si è ammalato. Nonostante questa sia una evenienza prevista nel regolamento, mi chiedo se un'amministrazione efficace ed efficiente non possa prevedere la sostituzione di un'autista malato. Ad esempio si sarebbe potuto ricorrere a un'agenzia interinale per sopperire questo lavoro».

Pignoli annuncia anche che nel corso del prossimo consiglio comunale presenterà un'interrogazione all'assessore Cuzzi allo scopo di chiedere «le ragioni per le quali non si è provveduto a prevedere una sostituzione visti tutti i disagi che si creano ai genitori che non possono contare sullo scuolabus, nemmeno fossimo nel terzo mondo».  

Massimiliano Pignoli

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK