Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Regalare un gioiello: come si sceglie e le regole del bon ton

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Per ringraziare una donna, amica, fidanzata o sorella che sia, o in un’occasione particolare come un compleanno o Natale, un gioiello è sempre un’ottima idea regalo. Non c’è donna che non ami questi luccicanti bijoux: dalle donne acqua e sapone a quelle più appariscenti, tutte apprezzano un braccialetto, una collanina, un portachiavi. Il dilemma al momento della scelta è sempre tuttavia che tipo di gioiello dal momento che la scelta è davvero molto ampia.

Un gioiello è sempre espressione di un emozione, di un ricordo (di un evento e di una persona), per questo la scelta deve essere sempre ponderata e meditata. Il bijoux giusto è quella tuttavia che viene selezionato mettendo al centro la persona a cui si intende fare un regalo. Che stile ha? Cosa le piace? Che tipo di gioielli indossa? Quali sono le sue passioni? Se la scelta è giusta, quella persona continuerà a utilizzare quel gioiello per anni e anni.

Non importa se il gioiello scelto è d’oro tradizionale o se è un gioiello di tendenza in acciaio, quello che conta è la qualità del prodotto. La qualità tuttavia si paga, soprattutto nelle vecchie gioiellerie. Per risparmiare, tuttavia, è possibile fare riferimento a negozi online, come Fabio Ferro, che offrono i medesimi importanti brand di sempre, ma a prezzi molto più vantaggiosi. Alle spalle di questo shop non c’è un robotico e freddo magazzino, ma una gioielleria familiare che si è andata espandendo fino ad arrivare sul web e capace di unire la qualità e la varietà di prodotto a prezzi competitivi sul mercato.

Che tipo di gioiello scegliere?

Bracciale e orologio

Un braccialetto è un dono che va bene praticamente sempre, anche le persone che tendono a non indossare gioielli normalmente li portano senza difficoltà e con piacere. Questo prodotto può essere un segno di gratitudine o un omaggio, ma di fatto può non avere un peso impegnativo, è per questo motivo che si adatta anche a occasioni leggere o a essere dato a persona con cui non si ha un rapporto intimo. Questo tipo di oggetto è anche un gioiello che può andare bene a qualunque età.

L’unica cosa da scegliere è se se stare su qualcosa di semplice o se osare con qualcosa di più: tutto dipende dal destinatario del bracciale. Un qualcosa in più, sempre molto gradito, ma volendo anche poco impegnativo è l’orologio. Anche in questo caso le tipologie e i modelli sono tantissimi e va selezionato in base alla persona: cambia il bracciale, la cassa, la forma, la dimensione, il brand e quindi il costo.

Collana, orecchini

La collana è un gioiello meraviglioso, ma anche particolare: adatto soprattutto in occasione della stagione calda in cui si lascia il collo scoperto. Se la persona a cui si fa il regalo è sobria o molto giovane, meglio optare per un articolo semplice, una corda o una catenina con un ciondolo. I ciondoli possono essere di diverso tipo e si possono scegliere in base ad una passione del destinatario, al tipo di lavoro o come portafortuna.

Le collane più esuberanti è meglio donarle a persone che si sa le utilizzano così o di una certa età. Per un regalo più corposo, la collana può essere regalata insieme agli orecchini in abbinato. Ovviamente è bene sapere se la persona ha i fori ai lobi. I pendenti sono l’ideale per l’estate, mentre quelli corti per l’inverno. In tutti i casi, anche per la scelta degli orecchini, vanno valutati lo stile e le abitudini della persona.

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK