Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Seccia diffonde notizie false che infangano un lavoro importante e condiviso con le famiglie

| di Ufficio stampa Comune di Pescara
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

"Vorrei chiedere a Seccia in qualità di ex assessore al Bilancio del Comune di Pescara quante risorse ha impegnato durante il suo mandato su studi di vulnerabilità sismica, manutenzione ordinaria e straordinaria delle scuole e sull'adeguamento sismico delle strutture scolastiche comunali. A noi risulta una cifra prossima allo zero. 

In soli 4 anni questa Amministrazione ha prodotto un lavoro e risultati straordinari sui 53 plessi di competenza comunale, su cui completeremo entro l'anno tutti gli studi di vulnerabilità sismica. 

Inoltre sono in corso interventi di adeguamento importanti come i due asili Mimosa e la Conchiglia di Porta Nuova, la palestra di via Rubicone a San Donato e la manutenzione straordinaria su circa 15 edifici e abbiamo riconsegnato la Pascoli e la scuola di Piazza Grue che ospita ora la sede distaccata del Da Vinci già diversi mesi fa perché i ragazzi potessero tornare dietro i banchi. Stiamo anche lavorando al progetto di riqualificazione della scuola di Zanni, dove verrà creato il polo dell'Infanzia, una struttura di eccellenza con un investimento di ulteriori 350.000 euro.

Per quanto ci riguarda siamo sempre stati chiari e trasparenti con l'utenza di San Silvestro, condividendo il progetto nei minimi particolari in tutte le sue fasi, finanche la messa a disposizione del trasporto gratuito, come da delibera di Giunta n. 239 del 17 aprile  per quanti lo hanno richiesto, perché i bambini potessero raggiungere la struttura di via Rubicone, anch'essa risistemata per accogliere la nuova utenza. Ci meraviglia davvero che lui affermi il contrario, comunicando una notizia falsa (leggi qui la notizia diffusa da Eugenio Seccia)!

Quanto al cantiere, tutte i passaggi sono stati compiuti perché fosse avviato, infatti gli operai sono già al lavoro all'interno della struttura di San Silvestro, dove non ci siamo limitati agli adeguamenti, ma con il progetto siamo riusciti anche a intervenire sulla funzionalità e bellezza degli spazi e sull'estetica e sostenibilità dell'intero edificio. San Silvestro avrà nei tempi necessari a svolgere un lavoro significativo come questo, anche questi comunicati da capitolato ai genitori sin dall'inizio, una struttura adeguata e un nuovo polo di centralità del quartiere a disposizione della comunità, che contempla la sicurezza degli spazi e luoghi confortevoli e moderni per tutti

Mi dispiace che una persona conosciuta come moderata come l'ex assessore Seccia abbia ceduto ad una sterile strumentalizzazione, forse per raccattare qualche consenso in zona. Dovrebbe invece essere felice perché a seguito della sua negligenza da assessore al Bilancio, questa Amministrazione è invece riuscita a mettere mano anche alla situazione del patrimonio scolastico della città, investendo risorse importanti sulla sicurezza e a riqualificare una scuola a lui molto cara, quella di San Silvestro, con un importo di 800.000 di lavori. 

In politica dovrebbe prevalere la responsabilità quando c'è un intervento così sensibile, perché riguarda la sicurezza dei nostri ragazzi e non la speculazione di bassa lega: è auspicabile remare tutti a favore del risultato, specie se atteso da anni come questo. 

Mi dispiace, infine che Seccia, dopo aver lasciato un Comune in predissesto, abbia ora anche abbracciato il populismo, immaginando che la proposta politica debba essere fatta di paura e di allarmi, pur infondati per catturare attenzione. Peccato. 

Noi invece continueremo a lavorare per la comunità e per la soluzione dei problemi, attraverso i fatti".

Ufficio stampa Comune di Pescara

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK