Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Aperte le selezioni per partecipare al corso di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore in Informatica Medica

Aumenta l’offerta formativa post-secondaria non universitaria interamente finanziata con fondi pubblici

| di Federica De Angelis
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Il percorso formativo è interamente finanziato dalla Regione Abruzzo, nell’ambito del PO FSE

Abruzzo 2014-2020 e completamente GRATUITO per i 20 partecipanti alle attività formative.

Il sistema di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore introduce nello scenario formativo italiano

un’offerta post-secondaria non universitaria che, partendo dall’analisi dei fabbisogni professionali e

dalle esigenze del sistema economico-produttivo, si prefigge di diffondere la cultura tecnica e

scientifica e di sostenere lo sviluppo economico e la competitività del sistema produttivo italiano,

anche in linea con i parametri europei. Lo scopo dei percorsi IFTS è quello di offrire proposte

formative altamente qualificanti a chi possiede un diploma, senza dover obbligatoriamente

iscriversi ad un percorso universitario.

Il corso IFTS in Informatica Medica è un percorso di specializzazione che mira a formare

una figura, quella dell’Esperto in Tecnologie informatiche applicate al settore sanitario,

altamente ricercata dalle aziende sanitarie, ma difficile da reperire sul mercato del lavoro:

infatti, le ricerche hanno dimostrato che spesso i ragazzi in uscita dalle scuole superiore tecniche

non hanno la giusta preparazione per le specifiche esigenze del mondo sanitario e, di contro, i

laureati in discipline informatiche hanno aspettative più elevate rispetto alla figura del tecnico

informatico.

Dalle aziende sanitarie, pubbliche e private, agli studi medici, passando anche per realtà di piccola

dimensione, hanno sempre più l’esigenza di confrontarsi con apparati elettromedicali, con

apparecchiature e applicazioni basate sulle telecomunicazioni, o con applicativi e gestionali per

la l’acquisizione e la conservazione dei dati e delle informazioni. Diviene quindi cruciale la

figura del Tecnico Informatico specializzato nell’area medico-sanitaria.

Il profilo di specializzazione in Informatica Medica è stato individuato e disciplinato a livello

nazionale per rispondere alle esigenze sopra descritte e per la prima volta verrà rilasciato anche in

Abruzzo, grazie al percorso finanziato dalla Regione Abruzzo, nell’ambito del PO FSE 2014-2020,

e realizzato dalla rete associativa costituita dall’ente di formazione Consorzio Solidarietà Con.Sol.

in collaborazione con partner del mondo universitario, scolastico e imprenditoriale.

Intervento fnanziato da

Capofla Partner

In particolare, il Dipartimento di Medicina dell’Università dell’Aquila curerà la programmazione

didattica, mentre Istituto Tecnico Commerciale e Geometri Galiani – De Sterlich, di Chieti ha

l’obiettivo di raccordare il percorso IFTS con l’offerta formativa erogata dal sistema di istruzione

superiore.

Infine, al progetto parteciperà come partner, il Consorzio di Cooperative Sociali San Stef. Ar.

Abruzzo che dispone di 16 centri di riabilitazione sull’intero territorio regionale e che ospiterà gli

stage pratici, insieme a circa altre 30 aziende, che hanno manifestato interesse.

Il percorso IFTS prevede 860 ore di formazione, articolate in 402 ore di aula, 200 di laboratorio

e 258 ore di stage. L’articolazione oraria verrà concordata con i partecipanti, compatibilmente alle

loro esigenze: il calendario potrà prevedere lezioni che si svolgono dal lunedì al sabato, anche a

giorni alterni o concentrate soltanto in alcuni giorni.

Le ore di lezione di teoria e di laboratorio informatico, verranno erogate presso la sede

dell’Organismo di formazione Consorzio Solidarietà Con.Sol. in via Padre Ugo P. Frasca, c/o

Centro Direzionale Dama – Chieti Scalo.

Il bando di selezione e il modulo di domanda è pubblicato sul sito internet www.consol.coop e per

maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria del corso al numero 0871 574007 o via

mail info@consol.coop.

Le domande dovranno essere presentate obbligatoriamente entro il 23 giugno 2018.

Federica De Angelis

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK