La segnalazione di un lettore, reparto di Ortopedia di Pescara al collasso

| di la redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Riceviamo e pubbichiamo una mail di un lettore che ci segnala i disagi nel reparto di Ortopedia dell'Ospedale di Pescara:


Buonasera, sono un familiare di un paziente ricoverato presso il reparto di Ortopedia del P.O. S. Spirito di Pescara. Vi scrivo per mettervi al corrente dei disagi che quotidianamente vivono i ricoverati e gli operatori all'interno dell'U.O. sopra menzionata.

Su una base di un massimale di 22 pazienti, che dovrebbero essere in reparto, la media giornaliera si aggira sui 34/35 utenti. Letti ubicati in soggiorno, in accettazione, lungo il corridoio e presenza di numerosi letti BIS in stanze strette e previste al massimo per 2 brande. Personale ridotto all'osso, con Medici, Infermieri e Oss che turnano in maniera terrificante, facendo straordinari e aumentando così il margine di errore assistenziale e riducendo ampiamente la qualità della stessa.

Con queste poche parole vi invito a fare un sopralluogo e a raccogliere ulteriori testimonianze, in modo che la situazione possa variare e raggiungere un equilibrio sia per i cittadini che ricevono le cure, sia per gli operatori che si fanno in quattro. Il reparto è da tempo al collasso e tutti siamo stanchi di dover subire le conseguenze di scelte politico-amministrative arrangiate.

la redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK