Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Inaugurato il laboratorio Multilinguistico all'IPSSAR De Cecco

| di Ufficio stampa Ipssar De Cecco
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

“Ben 26 postazioni tablet con cuffie e microfoni, una postazione docente dotata di computer e connessione a videoproiettore e una postazione multimediale per disabili con attrezzature specifiche per garantire la perfetta inclusione didattica per i nostri studenti diversamente abili. È stato inaugurato oggi il nuovo Laboratorio Multilinguistico, realizzato grazie a fondi europei che la scuola ha saputo intercettare attraverso un progetto integrato che assicurerà il potenziamento dello studio delle lingue che è un must per il nostro Istituto Alberghiero Ipssar ‘De Cecco’, sempre più proiettato all’estero. Oggi ai nostri ragazzi abbiamo consegnato uno spazio colorato, gioioso, pulito e bello, uno spazio che incentiva lo studio e l’approfondimento assolutamente all’avanguardia e dotato di ogni tecnologia che arricchisce ulteriormente l’offerta didattica della nostra scuola”.

Lo ha detto la Dirigente dell’Istituto Alberghiero Ipssar ‘De Cecco’ di Pescara, Alessandra Di Pietro che ha inaugurato il Laboratorio Multilinguistico dell’Istituto, alla presenza della rappresentante dell’Ufficio Scolastico Provinciale Daniela Puglisi e di tutti i docenti di lingua, guidati dalla Docente Coordinatrice del Dipartimento Linguistico Cinzia Mencarelli e dall’assistente tecnico di Laboratorio Rinaldo Carfagna.

Ad aprire l’evento è stato il classico taglio del nastro, per poi lasciare spazio al saluto della professoressa Puglisi:

“Una scuola innovativa come l’Alberghiero aggiunge oggi un altro gioiello a un’offerta formativa già completa e moderna, un gioiello che andrà tutelato e potenziato quale esempio di crescita”.

“L’Istituto Alberghiero Ipssar ‘De Cecco’ va sempre più ormai nella direzione dell’internazionalizzazione e abbiamo dunque avvertito forte la necessità di rafforzare il nostro percorso linguistico – ha sottolineato la Dirigente Di Pietro - aprendo la strada anche a un insegnamento interattivo, ovvero permettendo ai ragazzi di interagire attraverso l’utilizzo di strumenti multimediali di apprendimento di ultimissima generazione, aprendoci all’insegnamento in videoconferenza, accedendo, in altre parole, a quei percorsi che spesso sono anche più motivanti per i nostri ragazzi. Il laboratorio multilinguistico sarà utilizzato per l'espletamento di molte attività didattiche, curriculari ed extracurriculari come pure per l’ampliamento dell'offerta formativa e sicuramente rappresenta uno degli ambienti più rispondenti, per dimensione, ubicazione ed affidabilità, alle molteplici esigenze dell'Istituzione Scolastica. I fruitori sono soprattutto studenti appartenenti a tutti i corsi della scuola, e soprattutto è stato studiato proprio per garantire la perfetta inclusione di studenti diversamente abili, grazie alla disponibilità di una postazione specifica, inoltre lo spazio potrà inoltre essere utilizzato per attività rivolte ad adulti nel quadro della progettazione integrata scuola-territorio e anche per l’aggiornamento dello stesso corpo docente.  La finalità prioritaria è avvicinare in modo sistematico gli studenti a tecnologie innovative e creative per rispondere alle loro peculiarità intellettive ed ai loro bisogni formativi. Tradurre tale approccio in un percorso formativo continuo, all'insegna di un apprendimento significativo, è l'obiettivo comunemente perseguito dai docenti che utilizzano il laboratorio in modo sempre più continuo. Il Laboratorio è dotato di 26 postazioni tablet da 10 pollici con cuffie e microfoni, una postazione docente con notebook collegata a video proiettore e diffusore audio 400 watt, 4 tavoli a cerchio per coniugare il lavoro e il dialogo di gruppo, un box custodia per le apparecchiature, 2 telecamere per la registrazione delle lezioni, uno schermo multitouch, 3 notebook con sistema operativo windows 10, 12 pouf (cubi colorati) per lezioni ‘morbide’, e una 1 postazione per ragazzi diversamente abili con Kit disabili tastiera e mouse trackball. L’utilizzo del Laboratorio, ovviamente, prevede anche una formazione specifica dei docenti che dovranno accedere a una Piattaforma on line in cloud Opedia dove andranno a caricare le proprie lezioni, per svolgere incontri interattivi, creare e condividere lezioni anche da casa, come quiz preparati a risposta multipla”.

Ufficio stampa Ipssar De Cecco

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK