Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Cambiamenti climatici, lezione di Mazzocca alla D'Annunzio

| di Doriana Roio
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
Mazzocca (da sin.) e il Prof. Fusero nel corso della lezione

Organizzata dal Dipartimento di Architettura dell’Università “D’Annunzio” nell’ambito del corso di Urbanistica 2 condotto dal Prof. Paolo Fusero, ha avuto luogo ieri l'ultima lezione del ciclo sul tema dei cambiamenti climatici, dal titolo «Dalle Convenzioni Quadro dell'Onu ai Piani di adattamento locale ai cambiamenti climatici» tenuta dall’Arch. Mario Mazzocca, ex Sottosegretario alla Presidenza Regionale con delega all’Ambiente e già Vice Presidente di Fedarene.

Dopo un'iniziale premessa sul tema della sostenibilità dello sviluppo e le sue varie declinazioni, si è iniziato l'esame dei punti trattati dalle Conferenze Onu in tema di resilienza poi trasposti in maniera coerente e semplice dalla Enciclica di Papa Bergoglio "Laudato Sì" ampiamente richiamata. 

Quindi si è passati ad illustrare le esperienze condotte dalla Regione Abruzzo nelle Conferenze delle Parti (Cop 20 a Lima nel 2014, Cop 21 a Parigi nel 2015 e Cop 22 a Marrakech nel 2016).

Nelle suddette Cop sono stati trattati da un lato le partecipazioni dell'Abruzzo ai vari eventi, in particolar modo al side event da cui poi è scaturita la strategia regionale di adattamento ai cambiamenti climatici, e dall'altro l'illustrazione delle azioni locali che già all'epoca si è iniziato a mettere in campo.

Nella fase centrale sono stati approfonditi i momenti intermedi per giungere alla redazione del preliminare del Pacc (Patto di Adattamento ai Cambiamenti climatici), dal dibattito planetario alla sottoscrizione al Patto dei Sindaci per il Clima ed Energia, dal processo partecipativo al lancio del Pacc con emissione del profilo climatico e linee guida.

Nell'ultima fase della lezione, sono stati approfonditi e ampiamente discussi tutti gli aspetti inerenti le azioni locali strategiche condotte nel corso di oltre quattro anni in ambito regionale, da undici progetti europei  in tema di sostenibilità e rinnovabilità delle fonti oltre che di corretta applicazione delle normative, ad alcuni progetti nazionali come la rete regionale di ricarica per i veicoli elettrici, al tipico intervento sostanzioso di efficientamento energetico per lo più per edifici scolastici, per giungere al dissesto idrogeologico, cura del suolo e suo mantenimento.

In ultimo, una serrata discussione di oltre un'ora con una platea di studenti fortemente interessata ha concluso la prima parte dell'iniziativa che si è completata in serata con la proiezione del film di Al Gore sui cambiamenti climatici.  

Doriana Roio

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK