Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Gay Pride a Pescara nel 2020. Sono queste le priorità della sinistra per Pescara?

| di Carola Profeta - Presidente Associazione Noi per la Famiglia Abruzzo
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
Gay Pride 2015

Ci fa sorridere la tempestività con cui escono certe notizie circa l’organizzazione di un GAYPRIDE nel 2020 a Pescara. L'ex assessore alla “Cultura e beni culturali, politiche giovanili e creatività” Giovanni Di Iacovo lo ha dichiarato,  ieri,  in occasione della presentazione della manifestazione “LOVES 50 di Pride”.

Sono queste  le priorità della sinistra per Pescara?

Noi non crediamo che permettere sfilate carnevalesche sia il modo giusto di  lottare per acquisire e farsi riconoscere  diritti che a nostro avviso, già ci sono e sono pure troppi.

L’associazione Noi per la Famiglia con un manifesto provita e profamiglia chiederà di “liberare” tutti i comuni dell’Abruzzo dalla rete GayFriendly .

Nei comuni occupiamoci di sostegno alla famiglia, alla vita, all’educazione nelle scuole con progetti sani, al contrasto alla violenza in genere.

Carola Profeta - Presidente Associazione Noi per la Famiglia Abruzzo

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK