Era ai domiciliari, ma va a casa di un conoscente, litiga e devasta l'appartamento

Polizia in azione, nuovo provvedimento di arresto nei confronti di un 29enne

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Era sottoposto ad un provvedimento di arresti domiciliari il 29enne di nazionalità rumena, pluripregiudicato per associazione a delinquere e delitti contro il patrimonio, che, raggiunta casa di un conoscente, ha devastato l'appertamento dopo una lite.

Per lui, dopo l'intervento della Polizia, e scattato un nuovo arresto con l'accusa di evasione e danneggiamento.

redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK