Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Grazie al M5S sarà più facile mettersi in regola per tasse e multe non pagate

| di Movimento 5 Stelle Pescara
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Alle 23,30 di ieri sera si è chiuso il primo Consiglio Comunale dell'era Masci, appena in tempo per non negare ai pescaresi un diritto spettante a tutti gli altri cittadini italiani.

Il Sindaco Masci è stato infatti costretto ad anticipare di una settimana il consiglio comunale, inizialmente previsto per l'8 luglio, per non far perdere l'opportunità di fruire delle agevolazioni del decreto "Crescita" del Governo Conte. Con l'approvazione all'unanimità della delibera sulla rateizzazione delle tasse e multe non pagate, ora anche i cittadini pescaresi hanno la possibilità di regolarizzare la loro posizione debitoria nei confronti del Comune. Possibilità ampliata grazie anche alla modifica alla delibera apportata da un emendamento del gruppo consiliare del M5S, votato anch'esso da tutta l'aula, che permetterà di "diluire" la rateizzazione in 18 rate anziché 10 come originariamente previsto dalla proposta Masci.

"Siamo contenti che per un attimo la maggioranza sia tornata a pensare alla città e non a se stessa" commentano i consiglieri Alessandrini, Sola, Lettere e Di Renzo, "sfruttando le opportunità che il governo nazionale sta offrendo agli italiani. Il nostro gruppo consiliare, con il sostegno dell'intero consiglio comunale, ha inoltre riconosciuto ai pescaresi la possibilità di aumentare la rateizzazione e ammortizzare meglio il peso delle tasse non pagate, permettendo ai debitori di saldare il proprio debito e al Comune di incassare preziose risorse per sostenere i servizi alla collettività."

Movimento 5 Stelle Pescara

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK