Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Aeroporto, stipendi non pagati agli operatori delle pulizie. Confermato lo sciopero

| di ufficio stampa UGL Pescara
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Atteso che permangono in essere le gravi inadempienze, nella erogazione degli stipendi ai lavoratori, che operano in ambiente aeroportuale, da parte delle ditte Unilabor e Ciclat San Marco (appalto pulizia e facchinaggio);

Essendo abbondantemente scaduto l'ultimatum dato dalla UGL, I lavoratori addetti alle pulizie e operazioni di facchinaggio, annunciano che  scenderanno in sciopero il giorno 23 luglio 2019.

La UGL denuncia la situazione gravissima, generata dalla assoluta inaffidabilità dei datori di lavoro, che andrà a generare nocumento non solo ai lavoratori ma anche alla immagine della Regione Abruzzo proprio in un periodo di maggior affollamento dell'Aeroporto.

ufficio stampa UGL Pescara

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK