Palazzi Clerico di via Tavo, trovare soluzioni che evitino il ripresentarsi del problema

| di la redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Non possiamo che condividere l'attenzione che il Sindaco Masci pone per contrastare il degrado e per garantire il decoro della città e dei cittadini pescaresi.

L'allontanamento delle persone che "occupavano" l'area unitamente allo sgombero delle masserizie e dei rifiuti accumulatisi in anni di abbandono è un segnale forte che era necessario dare.

Ora però bisogna studiare soluzioni che permettano il non ripetersi - in altri luoghi - del medesimo problema.

Per questo - afferma Nicoletta Di Nisio - in qualità di Assessore con delega all'Ascolto del disagio sociale, unitamente al capogruppo UDC Massimiliano Pignoli, da sempre sensibile a questa tematiche, ho già convocato una riunione.

Sarà un tavolo di confronto con la partecipazione di tutte le parti sociali, in primis la Caritas nella persona di Don Marco, per trovare una sistemazione a queste persone.

E' del tutto evidente, infatti, che senza una offerta alternativa al vivere per strada, queste persone andranno ad impegnare altre parti della città.

Comunico inoltre che sia io che il consigliere Pignoli non andremo in ferie e saremo al lavoro – in questi giorni - negli uffici comunali perché i problemi della città non ci vanno. Soprattutto quelli che riguardano le persone bisognose che hanno necessità di ascolto, aiuto ed intervento.

la redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK