Manutenzione viadotti: è arrivata la “squadra speciale” di Autostrade

| Categoria: Attualità
STAMPA

Autostrade per l’Italia rilancia le opere di manutenzione: sono pienamente operative squadre specializzate nella cura dei viadotti. Task force di tecnici di Pavimental che dovranno portare a termine, in tempi rapidi, interventi di manutenzione preventiva delle strutture e delle parti accessorie di ponti e viadotti.

Complementare al piano nazionale di manutenzione di ponti e viadotti introdotto da ASPI all’inizio del 2019, l’attività interesserà lavori quali la rimozione di materiali, il ripristino delle superfici in calcestruzzo, manutenzione e sostituzione dei pluviali per lo scarico delle acque piovane, il trattamento anticorrosivo delle armature e delle parti in acciaio, verniciature e trattamenti protettivi.

Squadre speciali della società controllata di Autostrade sono già pienamente operative a Genova. Altre entreranno progressivamente in azione su tutta la rete di Aspi, seguendo una programmazione studiata dalle Direzioni di Tronco tenendo conto anche delle segnalazioni raccolte tra cittadini e comitati di residenza nei pressi dei viadotti.

Tra carpentieri, rocciatori, autisti di mezzi di cantiere e movieri, in Liguria la task force è composta da 30 addetti che hanno già effettuato alcuni lavori nel mese di ottobre. L’obiettivo è effettuare interventi di manutenzione su almeno 90 opere della rete ligure entro settembre 2020.

Ogni gruppo è in grado di svolgere attività sia a terra che “in quota” ed è costituito in media da 4 tecnici che lavoreranno su turni diurni e notturni (dalle 21 alle 6), sfruttando i flussi di traffico meno intensi.

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK