"Abruzzo 4match" venerdi 17 e sabato 18 ottobre a Pescara

| di la redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

"Abruzzo 4match", il job-village organizzato dall'assessorato regionale alle Politiche del Lavoro, dopo le tappe di L'Aquila e Chieti si fermerà a Pescara nei giorni venerdì 17 e sabato 18 ottobre 2014 per poi ripartire in vista della due giorni di Teramo.

Abruzzo 4match è una due giorni di incontri ed eventi dedicati al mondo del lavoro e di quest'ultimo tratterà tutti gli aspetti, dalla compilazione di un curriculum per il web alle nuove prospettive occupazionali. L'evento organizzato da una collaborazione id Regione, Centri per l'impiego, Eures, Italia Lavoro, Europe direct, è rivolto ai giovani disoccupati, inoccupati, e studenti neo laureati.

Alla due giorni prenderanno parte anche aziende di spicco come Walter Tosto, Ikea, De Cecco, Le Generali, Bluserena, Carrefour che riceveranno i curriculum preparati dai visitatori.

Gli eventi, che si terranno a Piazza della Rinascita, saranno divisi in 3 sezioni:

1) Workshop “Job 2.0″ dedicata alle tematiche legate alle potenzialità del digitale e del web;

2) “Ciak lavoro” rassegna cinematografica che propone una riflessione sul mercato del lavoro e sulla formazione. Clicca qui e scopri i documentari che verranno proiettati;

3) “Incubatori giovani star up innovative” per la raccolta di progetti ed idee innovative, sono rivolti a tutti i cittadini disoccupati o inoccupati, alla ricerca di un lavoro o di una ricollocazione professionale, ai giovani delle classi 4 e 5 degli Istituti secondari di Secondo grado, agli studenti universitari, ai cosiddetti Neet, coloro che non studiano e non lavorano, alle donne, ai diversamente abili;

L'evento vedrà partecipare anche due testimonial Cristiano Militello, inviato di "Striscia la notizia" e Paolo Ruffini, presentatore di "Colorado caffè".

la redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK