Filò, i disabili: "Via le barriere architettoniche, D'Alfonso garante"

Plauso di Carrozzine Determinate all'impegno del governatore sulla questione

| di la redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

“Il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, ha deciso di essere al nostro fianco e combatterà con le ‘Carrozzine Determinate’ per far rispettare i diritti umani, garantendo che le barriere architettoniche verranno eliminate senza se e senza ma. Crediamo nell’onestà intellettuale del presidente ed è per questo che siamo fiduciosi, ma il Governatore sa bene che se ciò non avverrà, scenderemo nuovamente in piazza”. Così il presidente dell’associazione Carrozzine Determinate, Claudio Ferrante, che esprime un plauso sull’operato del governatore a proposito del progetto di realizzazione di Filò.

“Il governatore ha rispettato i patti siglati con la nostra Associazione in data 31 maggio 2014 - dice Ferrante - In quella circostanza chiedemmo ai sindaci di Pescara e Montesilvano, ma soprattutto a D’Alfonso due cose: l’eliminazione delle barriere architettoniche e un incontro con tutti i protagonisti della questione filò. D’Alfonso il 23 marzo ha rispettato il patto e, insieme ai sindaci di Montesilvano e di Pescara, alla Gtm, alla Balfour Beatty Rail, al Wwwf e ai comitati, ci siamo confrontati, cosa che non era mai accaduta prima”.

“Ci è piaciuta molto la posizione politica del presidente - aggiunge Ferrante - che vorrebbe migliorare la qualità della vita dei cittadini di Montesilvano e Pescara restituendo a migliaia di persone disabili e non, un ‘grande corridoio’ nel quale si possa passeggiare con la bicicletta, passeggiare comodamente sui marciapiedi ed utilizzare un mezzo che sia accessibile e comodo per bimbi, anziani, mamme con il passeggino e persone con disabilità”.

la redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK