Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

GIORNATA FAI D’AUTUNNO PARTECIPA E SCOPRI CENTINAIA DI LUOGHI IN TUTTA ITALIA

VISITE A TEMA DALLE ORE 9.30 ALLE 18.00

| di Maria Luisa Abate
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

GIORNATA FAI D’AUTUNNO

PARTECIPA E SCOPRI CENTINAIA DI LUOGHI IN TUTTA ITALIA

CON VISITE A TEMA DALLE ORE 9.30 ALLE 18.00

Domenica 15 ottobre 2017

 a cura del Gruppo FAI Giovani Pescara

 

Soffermare l’attenzione sulla piazza che attraversiamo per andare al lavoro o conoscere come vivevano i proprietari dell’elegante villa che scorgiamo dal balcone di casa. Sono modi diversi di scoprire la nostra città da punti di vista nuovi e il FAI – Fondo Ambiente Italiano ci invita a rinnovare il nostro sguardo sull’Italia partecipando, domenica 15 ottobre 2017, alla Giornata FAI d’Autunno, realizzata dai Gruppi FAI Giovani a sostegno della campagna di raccolta fondi “Ricordiamoci di salvare l’Italia”, attiva dal 1° al 31 ottobre. Per l’occasione 3.500 volontari accompagneranno gli italiani alla scoperta di 600 luoghi inaccessibili o poco valorizzati, legati da una tematica comune - la musica, le tradizioni artigiane, il panorama urbano dall’alto… – e raccontati dallo spirito entusiasta dei giovani.

      “La storia della Pescara Liberty: passeggiata tra i villini e la riserva naturale”

I volontari FAI e gli “Apprendisti Ciceroni” dell’Istituto Tecnico “T. Acerbo” Sezione Turismo – IV e VA e Sez. 5A CAT guideranno i visitatori nel quartiere Pineta tra i villini in stile Liberty, l’arenile e la Riserva Naturale di Pescara.

L’obiettivo è far riscoprire i numerosi villini Liberty dislocati in questo particolare Rione, piccole case che con la loro leggiadria ne hanno costituito per lungo tempo una delle caratteristiche più interessanti. E’ facile dire che la città ha una storia molto recente ma non è così, il grande problema è la mancanza di relazione tra passato e presente. La tipologia dei villini nel Pescarese, segue i canoni dettati dal movimento artistico nato a Parigi intorno al 1835, il progetto delle 52 insule dell’ingegnere Antonino Liberi, caratteristico della fascia costiera Adriatica, prevedeva la disposizione ad una distanza minima di 40 metri dal mare, con villini ad uno o due piani e il caratteristico torrino, come elemento di prestigio.

Percorso 1: storia dell’ex Kursaal

Percorso 2: Villino Costanzo, Villino Cipollone, Villino Clerico, Villino Silvestri (ex Di Girolamo), Villa Spatocco, Villino Geniola, Villino Giammaria, Villa Coen, Villino Pace, Villino La Porta, Villa Anna II, Villa De Lucretiis, Villino Scolozzi

Percorso 3: visite guidate nella Riserva Naturale dannunziana alla scoperta della flora e della fauna a cura delle guide ambientaliste della coop. “Il Bosso”. Prenotazioni al nr. 085 27297 Punto FAI PE o al nr. 393 1628348 Elvira

EVENTI COLLATERALI:

Collettiva di arte contemporanea – DIA’ – sala Cascella dal 13.10 al 18.10 –dalle ore 9.30 -13.00 /16.00-19.30

Conferenza ore 11.00 – Sala Tosti - a cura Arch. Anita Boccuccia sul Liberty: Villini, Pineta, arenile,” i gioielli ritrovati”

     Esposizione auto d’epoca a cura Old Motor Club D’ Abruzzo.

Con il Patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e di Responsabilità Sociale Rai. Con la media partnership di Rainews 24 e Rai TGR. Con il Patrocinio della Provincia di Pescara, del Comune di Pescara e dell’Assessorato alla Cultura.

Per informazioni: www.giornatefai.it; www.fondoambiente.it; tel. 02 467615399

 

 

 

 

 

 

Maria Luisa Abate

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK