Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Il 7 e l'8 luglio a Pescara il Comic Convention

Torna la manifestazione dedicata a fumetti, giochi e mondo cosplay

| di Fabio Rosica
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Riceviamo e pubblichiamo:

Il mondo del fumetto nelle sue infinite declinazioni, aree gioco all’aperto, incontri, stand, ospiti di livello internazionale e uno speciale contest dedicato al panorama cosplay. Torna sabato 7 e domenica 8 luglio 2018 il Pescara Comic Convention, la manifestazione gratuita interamente dedicata agli appassionati di fumetti, manga, cosplay, giochi e non solo.

Il Pescara Comic Convention è realizzato grazie alla preziosa collaborazione del Comune di Pescara. Coordinato dall’ENDAS Abruzzo, si avvale della collaborazione di realtà professionali quali Scuola Internazionale di Comics di Pescara e Games Academy Pescara. Per gli amanti del genere, e non solo, si tratta di un appuntamento imperdibile che riempirà il cuore del capoluogo adriatico con una sferzante e travolgente energia. Una due giorni tutta da vivere fra cosplay contest, presentazioni ed incontri con autori provenienti da tutta Italia, mostre, tornei, workshop, una grande area mercato e tanto altro. A fare da cornice all’evento saranno corso Umberto I, piazza Sacro Cuore, il lungomare pescarese e tante altre location.

Novità di questa seconda edizione è il tema scelto come filo conduttore del Pescara Comic Convention: l’esordio. Nelle intenzioni degli organizzatori, infatti, l’obiettivo della kermesse è riuscire a dare risalto agli autori esordienti in un viaggio ideale tra case editrici, temi e personaggi che sarà coordinato da Giulio Antonio Gualtieri e Bruno Letizia, i due “magister” del Pescara Comic Convention, ossia le due figure di riferimento del mondo del fumetto che rispecchiano le caratteristiche del tema annuale e che delineano il programma culturale.

Gualtieri è scrittore, sceneggiatore e direttore della Editoriale Cosmo, la casa editrice di fumetti che si è recentemente imposta nel difficile mercato delle edicole con un’offerta varia ed economicamente accessibile, mentre Letizia è tra i fondatori dell’etichetta indipendente Villain Comics, per la quale ha realizzato le miniserie “Se Sei Vivo, Spara!”, “Siouxie Fox” e “Le Città Invisibili”. Assieme a loro sarà presente Fabrizio De Tommaso, giovane copertinista della Bonelli, che è stato chiamato a disegnare la locandina 2018 del Pescara Comic Convention, sarà presente al firma-copie e terrà il workshop di fumetto.  

«Abbiamo voluto imprimere un’identità forte al Pescara Comic Convention – spiega il “magister” di questa seconda edizione, Giulio Antonio Gualtieri – collegandola al concetto di “esordio” ed “esordienti” vogliamo che si differenzi rispetto a tutte le altre manifestazioni dedicate al fumetto presenti in Italia e che riesca a crescere nel tempo. L’esordio è un passaggio fondamentale nella carriera di ogni giovane autore: è il momento in cui le energie presenti trovano la loro piena realizzazione. Abbiamo scelto Pescara perché, per una fortunata coincidenza spazio-temporale, è la città che più di ogni altra incarna questo spirito. Una città di mare, d’estate, è il luogo in cui generalmente avvengono i primi contatti con il mondo delle storie. La bella stagione, poi, è il periodo ideale per esordire in qualunque contesto».

Per saperne di più: https://pescaracomicconvention.com/

Ylenia Gifuni
Ufficio Stampa Pescara Comic Convention

Fabio Rosica

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK