Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

DA SOLI NON POSSIAMO: SOS VENEZUELA

| di Maria Luisa Abate
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

SITTING SABATO 16 MARZO PESCARA

CHIAMATO AI MEDIA ITALIANI

Venezuelani ed italiani organizzano sabato 16 marzo un flash mob in vari punti della città di Pescara, partendo dalle ore 15:00 a Piazza Unione, e recandosi alla sede dei principali Media della Regione, per sollecitare la comunità internazionale ed in particolare il Governo italiano a prendere atto della gravissima crisi umanitaria in corso nel Venezuela.

Il paese è oramai allo stremo, oltre la miseria che il regime chavista ha portato in uno dei paesi più ricchi del mondo: la carenza di beni di prima necessità, è aggravato dal blackout che da giovedì scorso ha interessato l’intero paese, provocando danni incalcolabili in una Venezuela già martoriata, centinaia di morti negli ospedali, dove manca persino l’acqua e le attrezzature delle unità di rianimazione, senza energia elettrica sono oramai spente, data la carenza anche del gasolio che approvvigionava i gruppi elettrogeni.

La richiesta urgente di un intervento internazionale di peace keeping è oramai indifferibile in un paese in preda ad un orribile conflitto impari, dove il popolo inerme subisce un regime che non colpisce più solo nelle piazze, o ai manifestanti, ma perseguita e reprime anche dentro le mura di casa. Che sta mietendo innumerevoli vittime tra malati ed in particolare tra le fasce più deboli ed i bambini. Ricordiamo la forte presenza di concittadini italiani in territorio venezuelano, che patiscono e si trovano impossibilitati a fare ritorno in Italia.

Prevista la consegna di una lettera indirizzata ai direttore dei Media per mano di una delegazione di cittadini Italo Venezuelani.

Maria Luisa Abate

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK