Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Back to the Past #2edition

Due workshops per conoscere i segreti di trucco, parrucco e moda degli anni Cinquanta e Novanta con la designer Miss Yaya

| di Fabio Rosica
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

L’idea nasce lo scorso anno dalle menti creative di Alessia e i gemelli Nacci, della Travel Case che supporterà l’evento mettendo a disposizione lo specchio professionale dal gusto retrò.

Dopo il successo riscosso lo scorso anno, si replica con due primi appuntamenti ai quali, svelano gli ideatori, seguiranno altri appuntamenti con ulteriori temi da affrontare.

Un’occasione imperdibile per tutti coloro che amano gli scintillanti “Fifties” o il revival per i 90s, con due workshop unici nel loro genere in Italia. Un genere di appuntamento al quale nemmeno la Ferragni saprebbe tenere testa, in quanto, ad un prezzo decisamente differente, si affronteranno tematiche molto più ampie e interessanti.

Gli incontri prevedono infatti una parte teorica, sulla storia del costume e della moda, trucco e acconciatura, e una pratica, con una postazione professionale da camerino messa a disposizione da Travel Case, per potersi esercitare nel make-up e nelle acconciature tipiche delle due epoche. Nel corso del pomeriggio ci sarà un giveaway e un aperitivo offerto dallo staff.

La partecipazione a un singolo corso costa 30 euro, mentre l’iscrizione a entrambi prevede una quota di 40 euro.

 

Miss Yaya, all’anagrafe Alessia Amico, è nata a Pescara, in una famiglia di sarti, metà italiana, metà croata.

Creativa ed estroversa, sceglie di indirizzarsi verso gli studi artistici. Si forma come fashion designer e grafica dell’abbigliamento, con una specializzazione completa in Storia della Moda e del Costume. Dopo gli studi, inizia a collaborare con diverse aziende, disegnando collezioni per brand come Meltin Pot, Phard, Patrizia Pepe, Bikkembergs, Ivy Oxford, Cotton Belt, Panini Calciatori, Paolo Pecora, Brooksfield, Jucca, Cristina Effe, Relish, Socks Game. Dopodiché, inizia a dedicarsi al burlesque ed a posare come modella Pin-Up, creando il suo alter ego “Miss Yaya”. Ed è a quel punto che inizia a diffondere una vibrazione “vintage”, organizzando in tutta Italia workshop di trucco, parrucco e lifestyle in stile. Si presenta come una prorompente donna delle patinate riviste degli anni Cinquanta, tanto è che si diletta come Pin-Up e Curvy Model. Organizzatrice di eventi e festival, Alessia, instancabile, decide di trasferirsi a Berlino, dove vive tuttora continuando la sua maturazione professionale.

 

Per info su location e prenotazioni: 3288719218 o 3881096091.

Fabio Rosica

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK