Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Pasta Delverde e Tinkoff Saxo alla Vuelta di Spagna dopo Giro d’Italia e Tour de France

L’azienda di Fara S. Martino accompagna la squadra di Contador

| di Virgola Comunicazione
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Dopo il Giro d’Italia e il Tour De France Delverde accompagna il team Tinkoff Saxo guidato dal campione Alberto Contador anche alla Vuelta di Spagna come fornitore ufficiale di pasta per l’alimentazione dei suoi atleti.

Nelle tappe da Jerez de la Frontera a Santiago de Compostela l’intera squadra russa conta infatti sulla fornitura speciale della “pasta oligominerale” prodotta nel Parco Nazionale della Maiella e cucinata dallo staff della squadra: un binomio che sembra stia dando buoni risultati visto che proprio Alberto Contador, già due volte vincitore della Vuelta, è tra i primi posti nella classifica corridori.

Considerato uno dei “carburanti” più gustosi e più adatti all’alimentazione per gli sportivi chiamati a uno sforzo prolungato, ancor di più se ripetuto in un ampio arco temporale come nel caso delle corse a tappe di ciclismo, la pasta Delverde rivela il valore aggiunto di una maggiore digeribilità ottenuta grazie ad processo produttivo equilibrato e naturale che esalta le caratteristiche nutrizionali e organolettiche dei carboidrati attraverso l’utilizzo di acqua oligominerale di sorgente, semole di grano duro ad alto contenuto proteico, la trafilatura al bronzo e l’essiccazione lenta a bassa temperatura.

Dopo aver accompagnato negli anni scorsi la carovana rosa come partner del team Liquigas Cannondale e supportato un gruppo di atleti alle Olimpiadi di Londra e il Pescara Calcio nella splendida cavalcata verso la serie A con Zdenek Zeman, Delverde continua a dimostrare la sua grande passione verso le due ruote.

“Il legame tra Delverde e il ciclismo, è una storia che ha radici lontane – spiega Luca Ruffini, Ceo di Delverde – rappresenta l’occasione per incontrare il pubblico degli appassionati e degli sportivi che da sempre pongono attenzione all’alimentazione sana. Delverde e Tinkoff Saxo condividono la filosofia che vede al centro il lavoro di gruppo, attraverso un mix di esperienza e di nuovi talenti, in grado esaltare quei valori umani e professionali che sono alla base di ogni competizione, industriale o sportiva”.

Chi è Delverde: Nata all’inizio degli anni ’70, Delverde è oggi una delle aziende leader mondiali del settore, l’unica in Italia con posizionamento premium impegnata nella produzione sia della pasta secca sia della pasta fresca, entrambe realizzate con 100% semola di grano duro di alta qualità. Delverde fa capo al gruppo “Molinos Rio de la Plata s.a.” e ha sede a Fara S. Martino, dove operano circa 120 dipendenti impegnati nella produzione di 130 formati diversi tra pasta fresca e secca di semola, all’uovo, biologica e integrale-bio, esportati in oltre 50 Paesi.
Delverde è l’unico pastificio situato all’interno di un Parco naturale (il Parco nazionale della Maiella) ai piedi della sorgente del fiume Verde da cui prende il nome e la cui acqua purissima filtra attraverso la roccia bianca della montagna venendo poi captata in profondità per essere utilizzata a temperatura naturale nel processo produttivo, e impastata con le migliori semole. Le successive fasi di produzione confermano la grande attenzione prestata da Delverde nel rispettare la grande tradizione pastaia italiana, con la trafilatura in bronzo che precede la lenta essiccazione a bassa temperatura (8-10 ore per i formati di pasta corta, 16-18 ore per quelli più grandi). www.delverde.it

Virgola Comunicazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK