Controlli dei Nas nelle palestre di Pescara, sei chiusure e pioggia di multe

| di La redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA

I Carabinieri del Nas di Pescara, nell'ambito di un blitz nelle palestre cittadine, hanno riscontrato diverse violazioni che vanno dalle carenze igenico-sanitarie a quelle amministrative.

Delle 50 palestre controllate per sei di queste è scattata la chiusura causa violazione norme; nello specifico due erano prive dell'autorizzazione del Comune al funzionamento, mentre nelle altre quattro i Nas hanno riscontrato apparecchiature elettromedicali, come sauna e bagno di vapore, prive di autorizzazione comunale per estetista.

Le multe ammontano in totale ad oltre 20 mila euro. Ad altre strutture sono invece state inflitte sanzioni per la mancata nomina di un direttore tecnico.

 

La redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK