Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

#allenarsiperilfuturo: progetto Bosch Italia contro la disoccupazione giovanile.

Istituto Alberghiero De Cecco di Pescara protagonista con #tuttiaifornelli

| di Maria Luisa Abate
| Categoria: Cronaca | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Secondo anno del progetto Allenarsi per il futuro che la Bosch Italia per combattere la disoccupazione giovanile. Il progetto vede come partner molte aziende tra cui la Randstad, ed enti ed istituzioni italiani.

Il progetto coinvolge l’Istituto Alberghiero De Cecco di Pescara nell’ambito dell’alternanza Suola Lavoro, già ampiamente praticata in questa scuola.

Presenti all’iniziative giovani risorse della Bosch come Francesca Bosco, originaria di Paglieta, che a soli 24 anni è responsabile dello staff e promuove con grinta il progetto italiano, Lorena Rucci, Laura Russo, Fabio Palomba, Giuseppe Rago e Giovani Vultaggio.

L’obiettivo del progetto è quello di orientare gli studenti e i ragazzi disoccupati, e i Neet (giovani che non studiano e non cercano lavoro), offrendo loro opportunità di alternanza scuola e lavoro anche attraverso la metafora dello sport.

Ed è proprio per questo che è importante la presenza della ginnasta Daniela Masseroni.

Passione, Impegno, Responsabilità e Allenamento queste le azioni che Daniela Masserotti ha voluto comunicare raccontando la sua esperienza di vita che l’ha portata a svolgere una brillante carriera con riconoscimenti mondiali nella ginnastica ritmica.

Ma quali gli step per raggiungere l’obiettivo del progetto?

Orientamento per orientare i giovani nella scelta della propria formazione. Per fare ciò l’azienda offre la possibilità di guardare al futuro della loro professione. Per fare ciò vengono coinvolte le risorse umane di Randstad.

Alternanza per acquisire un’esperienza diretta con ila professione. Tutto ciò con tirocini formativi e orientamento.

Tutto questo è stato comunicato agli studenti delle classi quinte dell’indirizzo Sala e Vendita sezioni B e D, Accoglienza sezione A e Enogastronomia sezioni I ed F presenti nell’aula magna di via dei Sabini.

Alessandra Di Pietro, che ha aperto i lavori salutando i convenuti, ha parlato del progetto Istituti Alberghieri #tuttiaifornelli, che si inserisce all’interno del frame work Allenarsi per il Futuro già alla seconda edizione.

L’istituto De Cecco è l’unica scuola in Abruzzo, otto in tutta Italia, scelta per partecipare al progetto che coniuga la passione per la cucina e l’invito a una alimentazione sana e controllata.

“Questo- ha detto Alessandra Di Pietro - è un argomento ben rappresentato dagli sportivi, in una esperienza formativa di contatto con il mondo del lavoro per i nostri ragazzi”.

Gli allievi dell’Istituto sono stati, poi, invitati a partecipare ad un concorso che la chef Marziale di Caserta ha lanciato invitandoli a preparare dei piatti utilizzando quattro dei tanti ingredienti proposti.

Due studenti potranno partecipare ad una giornata presso la Fiera Eurocucina del Salone del Mobile di Milano che si terrà ad aprile prossimo.

Una simpatica dimostrazione, della preparazione di un estratto di frutta, è stata fatta dai rappresentanti dell’azienda con alcuni ragazzi presenti utilizzando, appunto, un estrattore della Bosch, ottenendo una bevanda sana e leggera.

Una foto di gruppo finale fatta con tipologia Selfie ha visto tutti, con a capo la Preside Di Pietro, gridare un radioso #Andiamoavincere!

Maria Luisa Abate

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK