Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

L’Officina del Gusto

Inaugurazione nuovi laboratori Istituto Alberghiero Pescara

| di Maria Luisa Abate
| Categoria: Cronaca | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

L’Alberghiero di Pescara continua il suo cammino nel progresso e nella qualità dell’offerta formativa e con l’inaugurazione dei nuovi laboratori, il 6 ottobre2018, ha posto un’altra pietra miliare per la crescita ed il successo.

Successo e crescita sempre a favore dell’utenza, quindi, degli allievi che potranno trovare in questa scuola la chiave di volta per un serio futuro lavorativo.

Tante le persone presenti a questa manifestazione, tanti quelli che hanno sofferto e sperato di arrivare a questa inaugurazione. I nuovi laboratori sono stati denominati L’Officina del Gusto ed è proprio come un’officina che in essi si effettueranno lavorazioni e si produrrà anche a scopo culturale per aumentare e migliorare sempre la qualità formativa.

Grandi locali che, a differenza dei dismessi laboratori di via Tirino, sono pieni di luce e rispettano i canoni dell’igiene e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

La cerimonia, preceduta da bella musica ad opera di musicisti del Conservatorio di Pescara, ha avuto come motivo conduttore la gioia e la serenità. La Dirigente scolastica Alessandra Di Pietro ha raccontato degli ostacoli che ha dovuto superare per raggiungere l’obiettivo fissato: dare ai ragazzi, ai docenti e a tutto il personale interessato e, non ultimo, all’intera città una scuola efficiente e sicura che potesse essere il vanto e l’orgoglio di tutti.

Non bisogna dimenticare che l’Alberghiero è nato per opera di Giuseppe D’Incecco che, insieme a poche persone e con pochi alunni, istituì la scuola nell’ex Albergo di Porta Nuova dove è rimasto per molti anni.

I vari locali che la scuola ha occupato, durante i 50 anni di vita, sono stati sempre adattati con poca sicurezza ed igiene per l’utenza.

Ma, finalmente, con la caparbietà di un’agguerrita dirigente Alessandra Di Pietro, di un Presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco, e non ultimo con fondi della Regione si è giunti ad oggi dove la scuola non è più ospitata in tristi locali, ma in un vero e proprio Campus Scolastico.

Per onorare l’antico promotore e primo Preside, alla presenza della figlia la dott. Vittoria D’Incecco e la nipote Marzia D’Incecco, oltre a tutte le Autorità presenti, i nuovi laboratori sono stati intitolati a Giuseppe D’Incecco.

Presenti all’inaugurazione: il Direttore dell’Ufficio Scolastico Provinciale Maristella Fortunato, l’Ispettore dell’Ufficio Scolastico Regionale Carlo Di Michele, il Prefetto Gerardina Basilicata, il Senatore Luciano D’Alfonso, il sindaco Marco Alessandrini, il Presidente del Consiglio Comunale Francesco Pagnanelli, il consigliere comunale Riccardo Padovano, tra i primi studenti dell’Alberghiero nel 1968 insieme all’imprenditore Gianfranco Falcone, Fabrizio Rapposelli, ex assessore provinciale all’edilizia scolastica, il vicepresidente della Provincia di Pescara Silvina Sarra, il Comandante provinciale dei Carabinieri Colonnello Marco Riscaldati, il Comandante dei NAS Candelli, il Comandante della Capitaneria Donato De Carolis, per la Confindustria Claudia Pelagatti, il Presidente della Saga Enrico Paolini, il Direttore del Conservatorio di Pescara Alfonso Patriarca, il Presidente dei Cuochi d’Abruzzo Niccolò Di Garbo, primo Docente dell’Alberghiero, il Presidente del Conpait, Federico Anzellotti, il Presidente regionale dell’AssiPan Confcommercio Roberto D’Intino, per la Fondazione PescarAbruzzo Nicola Mattoscio e Nicoletta Di Gregorio, Mimmo Russi per la delegazione Pescara Aterno dell’Accademia della Cucina, il Presidente del Museo delle Genti d’Abruzzo Roberto Marzetti, per la De Cecco Marco Camplone, il Presidente della Confcommercio Franco Danelli, per l’ANPE Valentina Di Bartolomeo, per l’Associazione Nazionale Cavalieri della Repubblica Italiana Annamaria De Rita, i rappresentanti dei Club Service Rotary, Lions, Soroptimist, della FIDAPA PWB sezione Pescara, le Organizzazioni sindacali, Sandro e Nino Santilli, ex Provveditori agli Studi, il Presidente della Lilt Marco Lombardo e Rosaria Morra per il FAI, molti Presidenti delle tante associazioni che ogni anno collaborano con l’Istituto Alberghiero.

A presentare e condurre la cerimonia la giornalista Gigliola Edmondo.

L’organizzazione di tutto l’evento è stata eccezionale, tutto il personale docente e non docente insieme agli allievi hanno, ognuno con le loro specificità, contribuito alla riuscita anche con una serie di piatti preparati e serviti magistralmente.

Maria Luisa Abate

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK