Nasconde 63mila euro contanti. Fermata in aeroporto una donna diretta in Belgio

| di la redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA
printpreview

Una donna con cittadinanza belga è stata fermata all'aeroporto di Pescara con banconote contanti per un totale di oltre 60mila euro.

La donna, in partenza per l'aeroporto di Bruxelles Charleroi, ai controlli aeroportuali ha negato di essere in possesso di contanti ma  gli operatori del varco non si sono fidati e hanno provveduto al controllo del bagaglio.

Il limite massimo di contanti che si possono portare senza nessuna dichiarazione è di 10mila euro mentre la donna è stata trovata in possesso di 63mila euro in buona parte composti da pezzi da 500 euro.

Una volta trovata la somma la donna ha risposto che la valuta trovata in suo possesso era frutto di risparmi e che sarebbe servita per l’acquisto di immobili.

Sono stati quindi sequestrati oltre 26mila euro (il 50% del denaro contante eccedente la soglia di 10.000 euro).

la redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK