Chiuso il Blackbox di via dei Peligni per droga e illeciti amministrativi e fiscali

| di la redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA

Il circolo privato Blackbox con insegna Qube è stato chiuso dalla Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pescara della Guardia di Finanza di Pescara per illeciti amministrativi, fiscali e droga.

Il provvedimento è arrivato dopo i controlli effettuati il 14 aprile scorso durante una serata organizzata all'interno del locale.

Durante i controlli effettuati i militari hanno riscontrato violazioni sia amministrative per la mancanza di autorizzazioni di pubblica sicurezza ed amministrative che violazioni penali per la presenza di alcune dosi di sostanze stupefacenti e violazioni alla normativa in materia di diritti d’autore oltre che in materia fiscale.

Le indagini successive hanno portato alla conclusione che il locale fosse solamente "mascherato" da circolo privato in quanto al suo interno poteva accedere chiunque. In questo modo l'attività eludeva la normativa fiscale vigente a scapito delle casse dello Stato.

Già nel 2017 il locale era stato oggetto di un controllo simile, terminato con la contestazione di violazioni di carattere amministrativo, tanto che il Comune emise una diffida a sospendere l’attività di somministrazione anche ai soli soci e a ripristinare le condizioni necessarie a connotare l’attività come circolo privato, e cioè rivolta esclusivamente ai soci iscritti nei termini e nelle modalità di legge.

All’esito delle attività svolte e della segnalazione effettuata è stato, perciò, assunto, a cura del Comune di Pescara, un provvedimento di immediata chiusura con contestuale revoca dell’autorizzazione alla somministrazione del circolo privato “Blackbox Qube”, che è stato notificato, nella giornata odierna, al rappresentante legale, un 40enne residente a Montesilvano.

la redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK