Scafa, sequestrati oltre 1000 capi sportivi contraffatti a un venditore ambulante

In azione i finanzieri Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pescara

| di la redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA

I finanzieri Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pescara hanno trovato, a Scafa, un venditore ambulante di nazionalità italiana intento a vendere abbigliamento contraffatto sia di noti marchi sportivi che di famose squadre di calcio.

Tutto il materiale, oltre 1000 pezzi, sul mercato avrebbe fruttato oltre 20mila euro ed è stato sequestrato. L'uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica per commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione reati che prevedono fino a 8 anni di reclusione e multe fino a 20mila euro.

la redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK