Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

La democrazia vista dai ragazzi

Premio ANCRI Lasca

| di Maria Luisa Abate
| Categoria: Cultura | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Stamattina, 3 maggio 2019, presso la sala Figlia di Jorio della Provincia di Pescara, si è svolta la premiazione del Progetto ANCRI-Lasca dal tema La Democrazia è la migliore forma di Governo?

A partecipare i ragazzi dell’Istituto Alberghiero di Pescara, divisi in gruppi, della classe IV-A con i nomi Ape Maja e Kinder e della classe V-A con inomi di Apollo 13 e Gamadora.

Il tema è stato importante perché i ragazzi hanno dovuto affrontare argomenti dei quali non conoscevano nulla e decidere dopo discussioni e riflessioni sulla validità o meno della democrazia quindi democrazia SI democrazia NO.

Indubbia la difficoltà ad affrontare argomenti così importanti, ma i ragazzi hanno saputo portare a termine il progetto seguiti e assistiti dal prof. Melchiorre. Un lavoro straordinario come hanno dichiarato gli stessi docenti iniziato senza conoscenza dell’argomento, ma con grinta e spontaneità che hanno portato a far vincere il SI alla democrazia al lavoro svolto dalla squadra Apollo 13 della V-A Turismo.

Nina Celli responsabile della piattaforma digitale PRO-VERSI ha organizzato le squadre e ne ha seguito il lavoro fino all’odierna premiazione.

La Presidente dell’associazione Anna Maria Di Rita ha salutato i presenti, aprendo la ricca giornata, ed ha parlato rivolgendosi ai numerosi ragazzi presenti in sala, dell’importanza del rispetto prima per sé stessi e poi di tutte le persone che sono intorno.

La Dirigente scolastica Alessandra Di Pietro, ha salutato i presenti parlando dell’importanza del progetto che ha coinvolto gli studenti su una piattaforma digitale che ha stimolato la curiosità e l’ascolto dell’altrui opinione. I ragazzi hanno imparato a replicare pensando e documentandosi. I ragazzi hanno imparato a lavorare in gruppo imparando a non volere avere per forza ragione, ma ad argomentare con cognizione di causa.

Il prof. Melchiorre e la prof. Celli hanno indicato la strada ai ragazzi che sono rimasti entusiasti del progetto fatto.

Presente il Prefetto Gerardina Basilicata che ha salutato con entusiasmo tale tipologia di progetto che lascia i ragazzi arricchiti dal punto di vista culturale e comportamentale.

A tutti i partecipanti è stata data una pergamena ricordo e ai vincitori, la squadra Apollo 13, anche un premio in danaro che è stato offerto da Daniele Cavicchia in memoria della moglie Gabriella Lasca. Presente il consigliere dell’ANCRI cav. Ermanno De Pompeis che ha voluto dare un saluto ai presenti e ai ragazzi che hanno partecipato al progetto educativo su piattaforma internet PRO/VERSI.

Maria Luisa Abate

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK