Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Il Gusto della Salute

progetto Istituto Alberghiero Pescara

| di Maria Luisa Abate
| Categoria: Cultura | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Mangiare con gusto e stare attenti alla propria salute è questo il leitmotiv che ha percorso tutto il progetto che stamattina, nell’aula magna dell’istituto Alberghiero di Pescara, ha concluso il suo iter con un Convegno.

Molti i partecipanti al progetto Gusto e Salute: Istituti Comprensivi Pescara 6 e 10, ASL, Camera di Commercio, Consorzio Olio DOP aprutino pescarese, Comuni di Pianella, Loreto e Moscufo, Aziende Olearie.

Tutti i soggetti interessati, insieme gli studenti di enogastronomia delle classi 4^ e 5^ e Sala vendita, hanno svolto azioni positive per comprendere quanto vale conoscere e valutare il cibo con un’attenzione particolare ai prodotti locali in primis l’olio di oliva che nella regione Abruzzo è chiamato l’oro verde, un vero tesoro per la salute e l’economia.

All’incontro finale del progetto hanno partecipato la Dirigente scolastica Alessandra Di Pietro, la Dietologa ASL di Pescara Marina Calabrese, il Presidente del Consorzio Olio DOP Aprutino Pescarese Silvano Ferri, La Docente di Scienza e Cultura dell’Alimentazione Maria Pina Rosato e la coordinatrice del progetto Rossella Calabrese.

Il progetto che si è svolto in due parti, con un impegno di 30 ore e di 60 ore, ha portato i ragazzi ad una conoscenza e partecipazione eccellente con la creazione finale di un video elaborato da loro stessi e con la partecipazione del Video Maker Marco Antonecchia e della giornalista Federica Fusco.

Le due parti del progetto fanno parte del PON, Programma Operativo Nazionale del MIUR intitolato Per la scuola competenze e ambienti per l’apprendimento.

Presenti all’incontro anche gli studenti degli istituti Comprensivi Pescara 6 e 10.

Alla fine dell’incontro ai ragazzi che hanno partecipato al progetto è stato consegnato un certificato del MIUR per i crediti formativi da spendere nel loro curriculum scolastico e lavorativo.

Maria Luisa Abate

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK