Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Fino al 14 luglio lo streetfood è protagonista all'Ex Cofa

| di Streetfood - Press
| Categoria: Gusto | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Presi d'assalto nei primi due giorni i banchi e i truck posizionati nell'Area Ex Cofa di Pescara dove il cibo di strada con la tendina è stato scelto per la parte food da Terrasound, il primo grande evento musicale promosso a Pescara. Sabato notte bianca, attesi in migliaia

Parte con una buona affluenza di pubblico lo Streetfood Village che a Pescara, in Abruzzo, fino a sabato 14 luglio è protagonista nell'area food del Terrasound Festival, il primo grande appuntamento dell'estate promosso dalla città abruzzese. Nell'area Ex Cofa, dove si trovano i palchi e le altre attività del festival, lo Streetfood Village ha attirato gradualmente nei primi due giorni molti visitatori per degustare nelle prime due serate le decine di cibi certificati con la tendina. Per venerdì sono attese migliaia di persone, con il boom finale che è previsto per la serata conclusiva di sabato con anche la notte bianca.

I cibi di strada presenti allo Streetfood Village. Nello Streetfood Village posizionato nell'area Ex Cofa sono presenti decine di sapori da tutta Italia e da tutto il mondo. Dal Panuozzo di Gragnano su Apecar, alle bombette di Alberobello, la griglia argentina con Asado e costine e empanadas da leccarsi le dita. Altri cibi latini sono la Paella Valenciana e le Arepas Venezuelane per soddisfare anche gli intolleranti al glutine. Dal Lazio arrivano la pinsa e il pansotto romani e l'apecar siciliana con arancini e cannoli. Non mancherà il pesce: sia classico fritto nel cono sia in altre interessanti ricette gourmet. Da Ascoli Piceno arrivano le mitiche olive ripiene e fritte assieme al fritto misto di verdure pastellate e cremini, Dalla Romagna l'inevitabile Piadina con tigelle e gnocco fritto con salumi, Non mancano i dolci napoletani e del mondo per gli abitanti della notte, visto che si farà tardi per seguire i concerti. Fra i prodotti di carne ci sarà pollo e tacchino in ogni forma, il "toscanissimo" hamburger di Chianina e Cinta senese, le ricette di carne cotte al Barbecue stile U.S.A. con carne di Mora Romagnola e non si può parlare di Street Food a Pescara senza citare i mitici e storici arrosticini di pecora ma serviti da canaline montate su una Fiat 500 modificata. Ad annaffiare il tutto dell'ottima Birra Artigianale a marchio Streetfood.

Dieci anni di Streetfood. Oggi, dopo dieci anni di attività, l'Associazione può vantare numeri importanti per il settore. A partire dagli eventi che in dieci anni hanno toccato oltre 100 città italiane, portando in degustazione centinaia di cibi di strada italiani e non solo, raggiungendo, si stima, circa 6 milioni di appassionati negli oltre 400 eventi messi in piedi. A questi eventi vanno aggiunti, oltre alla somministrazione di cibi "certificati", anche attività culturali collaterali, come le visite guidate ai centri storici delle città che hanno ospitato i cosiddetti "Streetfood Village", ma anche convegni, seminari e master di approfondimento.

Streetfood - Press

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK