Il Torino mata il Pescara; all'Olimpico finisce 5-3 per i granata

| di Sara Gerardi
| Categoria: Sport
STAMPA

Con 78 tifosi al seguito il Pescara si presenta all'Olimpico di Torino in maglia gialla e con un bottino di 10 punti, e 0 vittorie in campo. Mihajlovic schiera Lukic a centrocampo per la prima da titolare, ma deve fare a meno di Baselli, Rossettini e Castan. Oddo rilancia Kastanos dal primo minuto, con Memushaj e Verre in luogo di Bruno e Muntari. 

Inizio shock del Pescara che dopo 15 minuti di gioco è già sotto di 3-0. Ci pensa dopo 1 minuto e mezzo di gioco Iago Falque a regalare l'1-0 per i granata e il vantaggio. Cross dalla destra colpo di testa di Benassi che arriva casualmente allo spagnolo che infila con la difesa biancoazzurra immobile. Al 10' arriva il gol del 2-0 con l'albanese Ajeti alla seconda da titolare; il difensore calcia di sinistro dopo una palla confusa in area di rigore su sponda di Belotti e batte Bizzarri.

Al 15' contropiede del Torino con Belotti che si fa tutto il campo da solo e trafigge Bizzarri con Stendardo che non interviene. Padroni di casa che dominano.

Al 19'  conclusione di Iago Falque deviata in area, traiettoria che cambia e quasi beffa Bizzarri, bravo a reagire e bloccare il pallone. Al 21' colpo di testa di Ajeti Bizzarri vola e devia in angolo. Torino che domina.

Al 27' esce Kastanos ed entra Crescenzi per il Pescara. Al 35' Pescara vicino al gol con il tiro al volo di Caprari su assist di Brugman, splendida parata di Hart. Dopo due minuti di recupro termina il primo tempo con un Pescara inguardabile. 

Nella ripresa Oddo getta nella mischia Bruno e Coda per Brugman e Stendardo con i tifosi biancoazzurri che abbandonano lo stadio per protesta. Al 53' arriva il quarto gol del Torino: Lijacic tira di destro con la papera di Bizzarri che si fa sorprendere sul suo palo. Torino 4 Pescara 0. Ma non è finita. Al 56' arriva anche il quinto gol del Torino con il colpo di testa di Belotti con Bizzarri che si fa trovare spiazzato e non blocca la sfera, goleada del Torino, sembra finita, ma si sveglia il Pescara.

Al 75' gol del Pescara con Ajeti che inflia nella propria porta su cross di Zampano, Torino 5 Pescara 1. Al 72' secondo gol del Pescara: Cross di Memushaj, tocco di Caprari per Benali che dall'area piccola fa partire un sinistro imprendibile per Hart.

Al 80' concusione di Belotti alta sopra la traversa. Al 83' terzo gol del Pescara ancora con Benali: su azione di corner, dopo un batti e ribatti in area, Benali con un diagonale beffa Hart. Dopo 3 minuti di recupero la partita termina sul 5-3. Ancora nessuna vittoria del Pescara in questa stagione e sesta sconfitta consecutiva.

 

Sara Gerardi

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK