Il Pescara cede anche allo Spezia. Finice 1 a 2 all'Adriatico

Contestazioni dei tifosi in curva. Baroni a rischio esonero?

| di Mariano Barisani
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Ancora una volta abbiamo visto un Pescara inguardabile. La squadra biancazzurra non ha gioco, idee, corre poco, scarno di risultati. Prendere gol su calcio piazzato fa capire che qualcosa non funziona nel pacchetto arretrato. Tutti hanno delle colpe, forse Baroni sarà esonerato? Lo Spezia era sceso in campo con l’intento di portare via un punto, il Pescara con troppi errori difensivi ha regalato una vittoria arrivata all’ultimo minuto. Inizio promettente del Pescara, che cerca subito di guadagnare campo.  3' primo spunto biancazzurro con Salamon, che su calcio d'angolo stacca di testa mettendo di poco a lato. 6' ci prova Schiattarella, il tiro si spegne a lato della porta di Aresti. 15’ ancora al tiro Schiattarella, Aresti è sempre vigile e blocca senza problemi. 18' cross di Brezovec dalla destra scodella la palla, al centro per Giannetti che di testa tenta la deviazione di testa ma la palla finisce alto. 21' Sowe prova a far partire Melchiorri, Chichizola intuisce ed evita di trovarsi da solo con l'attaccante avversario. I “Rangers” del Pescara sono entrati allo stadio e si fanno subito sentire con i loro cori. 25' Bellissima azione tra Salamon e Sowe, con il secondo che però viene anticipato dall'uscita di Chichizola. 33’ su calcio di punizione battuto da Brezovec, palla al centro dell’area dove Valentini, svetta su tutti e porta lo Spezia in vantaggio. 39' azione di Politano, uno dei più attivi del Pescara, il tiro si spegne sul fondo. 43' ancora Politano si fa pericoloso, e con un sinistro in girata ottiene un corner. Termina la prima frazione di gioco, Spezia in vantaggio con il primo gol stagionale di Valentini, che con un colpo di testa ha regalato il vantaggio allo Spezia. Si riprende, 49' occasione per lo Spezia, con Schiattarella che va sul fondo e dalla destra mette in mezzo un pallone, la difesa del Pescara libera. 54' lo Spezia  va vicino al raddoppio: verticalizzazione di Schiattarella a tagliare la difesa, Giannetti raccoglie e ci prova con un sinistro al volo parato da Aresti. 59' Pescara vicino al gol Memushaj, fa partire un assist per Melchiorri che non approfitta di uno svarione di Migliore il tiro al volo di sinistro da buona posizione, si sbilancia tira alto. Al 70’ Pucino dalla destra fa partire un cross al centro dell’area, Chichizola respinge corto, maldestramente nel liberare Ceccarelli infila la palla nella sua rete. 73' cross dalla destra di Milos, Giannetti stacca di testa ma il tiro non è potente e Aresti para senza problemi. 74' grande parata di Chichizola su un tiro teso di Bjarnason all'angolino. Il Pescara attacca cercando il gol, al 84' ci prova Sowe in tuffo. 89' Lazzari viene steso al limite dell'area da posizione defilata, proteste del Pescara ma l'arbitro lascia correre. 90’ ancora una punizione battuta da Brezovec dalla sinistra al centro dell’area, Aresti esce a vuoto e Valentini segna il secondo gol per lo Spezia. Il Pescara nella prossima gara affronterà il Brescia, lo Spezia ospita il Crotone.
Pescara – Spezia 1 -2.
PESCARA (4 – 3 - 3): Aresti, Pucino, Zuparic, Cosic, Zampano, Salamon ( 73 Lazzari), Selasi (56’ Bjarnason), Memushaj, Politano ( 64’ Pasquato), Melchiorri, Sowe. In panca: Aldegani, Boldor, Appelt Pires, Maniero,Torreira, Vitturini. Coach: Marco Baroni.
Spezia (3 – 5 - 2): Chichizola, Datkovic ( 63’ Ceccaroni), Ceccarelli, Valentini; Milos, Brezovec, Juande, Bakic, Migliore, Schiattarella ( 67’ Cisotti), Giannetti ( 77’ Ebegua). In panca: Saloni, Acampora, Sammarco, Ardemagni, Ebegua, Gagliardini,Canadija. Coach: Nenad Bjelica.
Arbitro: Maurizio Mariani di Aprilia
Reti: 33’ Valentini, 76’ autorete di Ceccarelli, 90’ Valentini.
Ammoniti: Zampano, Politano, Ceccarelli, Pucino,Juande, Cosic.
Espulso: 80’ Cisotti.
Risultati della dodicesima giornata.
Avellino – Catania. Reti: 1 - 0. 22’ Castaldo,
Carpi – Vicenza. 1 -0. Reti: 49’ Mbakogu.
Crotone – Perugia. 2 -1. Reti: 2 -1.  44’ Autogol di Gigli, 59’ Torregrossa, De Giorgio.
Livorno – Bologna. 3 – 2. Reti: 58’ Ceccherini, 65’ 89’ Vantaggiato, 73’ Zuculini, 83’ Galabinov ( ri)
Pescara – Spezia. 1 - 2. Reti: 33’ Valentini, 76 ‘ autorete di Ceccarelli, 90’ Valentini.
Pro Vercelli – Bari. Reti: 3 -0. 20’ Marchi ( rig), 31’ Marchi, 85’ Marchi
Ternana – Cittadella. Reti: 1 - 1. 20. Rigoni, 45’ Gavazzi
Trapani – Brescia. Reti: 3 - 2. 8’ Sestu, 58’ Abate, 63’ Benali, 75’ Aramu, 85’ Ciaramitano
Virtus Entella - Virtus Lanciano. 0 – 0.
Latina - Frosinone (2/11, ore 12.30) arbitro: Merchiori di Ferrara. Assistenti: Tolfo e Avellano.
Varese - Modena (2/11, ore 18) arbitro: Maresca di Napoli. Assistenti: Del Giovane e Oliveri.

CLASSIFICA: Carpi 24, Bologna 21, Livorno  e Trapani 21,  Spezia e Avellino 20 ,Frosinone e Lanciano 19, Perugia e Pro Vercelli 17,  Bari 16, Modena 15,  Brescia 14, Catania 12, Varese 12, Virtus Entella 12, Ternana 11,  Cittadella  Vicenza, Pescara, e Crotone 10, Latina 9.

Prossimo Turno: Bari – Ternana; Bologna - Carpi; Brescia – Pescara; Catania – Varese; Cittadella – Latina; Frosinone – Trapani; Modena – Avellino; Perugia – Entella; Spezia – Crotone; Lanciano – Livorno; Vicenza – Avellino.


Classifica Marcatori Serie B 2014/2015 dopo la 12ª Giornata
8) Reti: Castaldo L. ( Avellino 2 rig), Mbakogu J. ( Carpi 3 rig), Marchi E ( Pro Vercelli 3 rig)


7) Reti: Mancosu M. ( Trapani 4 rig), Vantaggiato D ( Livorno)
6) Reti: Catellani A. (Spezia 2 rig)

5) Reti: Caputo F. ( Bari 1 rig) - Cutolo A. ( Livorno 2 rig) - Granoche P. ( Modena 1 rig) - Lupoli A. ( Varese 2 rig), Melchiorri F, Maniero R. ( Pescara 3 rig), Rosina A. ( Catania 5 rig) Cutolo A. ( Livorno) - Vastola G. ( Virtus Lanciano)

4) Reti: Calaiò E.  (Catania 1 rig) - Caracciolo Andrea ( Brescia 1 rig) - Ceravolo F. ( Ternana) - Cerri A. ( Virtus Lanciano) Gerardi  e Coralli.  Cittadella) - De Luca G. ( Bari) - Dionisi F. ( Frosinone) - Gatto L. ( Virtus Lanciano 2 rig),- Martinho R. ( Catania), Neto Pereira ( Varese) - Sforzini F. ( Latina 1 rig) Torregrossa E. ( Crotone)

3) Reti: Avenatti F. ( Ternana) - Cacia D. ( Bologna 1 rig) - Ciano C. ( Crotone 2 rig) - Ciofani D. (Frosinone 1 rig) - Comi G. ( Avellino) - Concas F. ( Carpi) - Curiale D. ( Frosinone) - Falcinelli D. ( Perugia) - Pasquato C. ( Pescara) - Ragusa A. ( Vicenza) - Sansovini M. ( Virtus Entella) - Sgrigna A. ( Cittadella) - Thiam M. ( Virtus Lanciano), Rigoni N. ( Cittadella

2) Reti: Acquafresca R. ( Bologna) - Benali A. ( Brescia) - Bianco R. ( Carpi 1 rig) - Busellato M. ( Cittadella) - Ciaramitaro M. ( Trapani) - Cocco A. ( Vicenza) - Del Prete L. ( Perugia) - Di Gaudio A. ( Carpi) - Ebagua O.  Spezia 1 rig) - Gagliolo R. ( Carpi) - Laribi K. ( Bologna) - Letizia G. ( Carpi) - Nadarevic E. (  Trapani) - Oikonomou M. ( Bologna) - Paganini L. ( Frosinone) - Pagliarulo L. ( Trapani) - Poli F. ( Carpi) - Politano M. ( Pescara) , Ronaldo ( Pro Vercelli) - Scaglia L. ( Brescia) - Sciaudone D. ( Bari) - Siligardi L. ( Livorno) - Taddei R. ( Perugia 2 rig) - Viola N. ( Ternana), Valentini ( Spezia), Abate G. (1 Trapani) - Zuculini F. (1 Bologna) Galabinov A. (1 Livorno) - Ceccherini F. (1 Livorno),

 

Foto di Sara Gerardi

Mariano Barisani

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK