Sel: "Via Bruno Buozzi e il Museo del Mare sono nel degrado"

| di Redazione
| Categoria: Territorio
STAMPA

Sinistra Ecologia Libertà Pescara, tramite il suo coordinatore comunale Roberto Ettorre, denuncia il degrado in cui versa via Bruno Buozzi: erba alta, rifiuti e marciapiedi sporchi. "La zona, che oltre a essere residenziale presenta diverse attività commerciali, è completamente abbandonata a se stessa e il degrado regna incontrastato", afferma Ettorre.

"Oramai - aggiunge l'esponente di Sel - sono tantissime le zone della città lasciate a loro stesse: l'amministrazione non è in grado non solo di progettare il futuro di questa città, ma neanche di pensare all’ordinaria manutenzione. Il degrado di via Bruno Buozzi si va ad aggiungere all’incompiuta del Museo del Mare, che è oramai uno dei tanti simboli del fallimento della giunta Mascia. Il “Museo” è chiuso e abbandonato, l’erba intorno è cresciuta a dismisura, è mal recintato e quindi facile preda di vandali, i reperti sono chiusi chissà dove a marcire".

Sel Pescara chiede alla giunta Mascia di intervenire immediatamente per rispondere alle esigenze della comunità di Borgomarino Nord.

Redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK