Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Penne Wine

Gran Galà di sapori abruzzesi nell’attesa del Giro d’Italia

| di Francesca Di Giovanni
| Categoria: Territorio | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

La corsa rosa più famosa del mondo sta per passare dall’area vestina, ed i pennesi sono già pronti ad ospitare ciclisti e turisti in autentico stile abruzzese. Tra le numerose iniziative sorte in questi giorni, spicca il “Penne Wine – Gran Galà di sapori abruzzesi”, che ha l’onorevole obiettivo di mostrare e far assaggiare alcune delle eccellenze enogastronomiche del nostro territorio.

Lunedì 14 maggio dalle 19 in poi anche il Chiostro di San Domenico a Penne si tingerà di rosa, e si colmerà di odori e sapori autentici. Ad accogliere la carovana del Giro d’Italia, infatti, ci saranno una trentina di stand con alcune delle maggiori cantine d’Abruzzo e produttori alimentari di vario genere. I protagonisti della serata saranno i bianchi come pecorini e trebbiani, i delicati rosè e i corposi montepulciano, ma non solo: miele pregiato, composte e marmellate genuine, passate di pomodoro e conserve contadine, olio, salumi, il famoso pecorino di Farindola ed altri formaggi tipici, prodotti da forno e gastronomia di vario genere. Accanto a loro i produttori diretti ed i sommelier AIS, per illustrare le specialità e consigliare chi deciderà di intraprendere il percorso di degustazione. Ogni avventore sarà libero di scegliere quali prodotti scoprire ed assaporare per la prima volta e, prima di andare via, potrà acquistare tutti i prodotti che hanno fatto breccia nel loro cuore. Le aziende metteranno a disposizione le loro linee base ed i top di gamma, concederanno assaggi e venderanno i vari prodotti senza la necessità di raggiungerli in un secondo momento presso il loro punto vendita.

La febbre per il Giro d’Italia impazza e tutta l’area vestina è in trepidante attesa della partenza della 10° tappa che avverrà martedì a Penne. Cittadini, commercianti e operatori di settori differenti si stanno impegnando per offrire il meglio a chi non ancora conosce l’Abruzzo; tra loro Danilo Cretarola, esperto del settore commerciale che si è fatto promotore di una vetrina sull’enogastronomia locale. L’evento organizzato per la serata di lunedì vuole prender per la gola i suoi partecipanti senza tralasciare alcun aspetto: dall’antica location all’illuminazione, dal clima alla musica, tutto lo renderà elegante e accattivante. Di sottofondo una piacevole musica jazz suonata dal vivo e le stelle del cielo abruzzese.

La manifestazione rientra tra quelle supportate dalla Regione Abruzzo, congiuntamente con Comune di Penne, Comune di Farindola e Wolftour, per la promozione dell’Abruzzo e delle sue ricchezze. Gli organizzatori, grazie alla loro conoscenza decennale dei clienti e dei produttori delle aree circostanti, hanno colto appieno l’importanza di un avvenimento di rilevanza nazionale per la valorizzazione delle nostre tipicità, nella speranza che vengano presto apprezzate anche fuori regione. Tra un bicchiere di vino, un fiadone ed una bruschetta con la ventricina, a Penne si aspetta il passaggio del prossimo Pantani in abito da sera.

Francesca Di Giovanni

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK