Secondo Giro d'Italia in Vespa per sensibilizzare sull'autismo

Sponsor e media partner dell'evento il sito notizienazionali.net

| di a cura della redazione
| Categoria: Varie
STAMPA

Partirà il 7 settembre da Biella il Giro d’Italia in Vespa che, come per l’anno 2011, prima edizione, si propone di divulgare e far conoscere i gravi problemi che l'autismo crea ai soggetti colpiti ed alle famiglie che devono affrontare, da sole, la convivenza e la travagliata vita di queste persone.

Il viaggio durerà un mese esatto e vedrà l’arrivo nella città di Santhià, in provincia di Vercelli, con una grande “Giornata della Solidarietà” organizzata dal Comune e con la partecipazione di tutte le associazioni di volontariato.

L’intero percorso, di circa 7.000 Km., verrà interamente percorso da quattro temerari, pensionati, che già hanno all’attivo molti viaggi in tutta Europa oltre alla partecipazione a gare impegnative quali la 1.000 Km. di Mantova e l’Audax delle Marche.

Augusto Gaudino di Biella, Carlo Morandi di Vercelli, Domenico Gelmi di Malonno (BS) e Giuseppe Bezzon di Pernate (NO) saranno scortati ed accompagnati nelle varie tappe da molti amici vespisti e motociclisti. Per l’edizione 2011 erano stati circa 600. Dovranno aspettarsi conferenze stampa, interviste di radio, televisioni e giornali, convegni, pranzi, cene di beneficenza e lezioni nelle scuole. Dovranno affrontare tappe brevi di 50 Km. e tappe lunghe fino a 545 Km. in Calabria.

Le tappe saranno 27 (Chiavari, La Spezia, Carrara, Pontedera, Massa Marittima, Roma, Cisterna di Latina, Scauri, Maddaloni, Napoli, Villa San Giovanni, Modica, Agrigento, Monasterace, Castrovillari, Taranto, Acquaviva delle Fonti, Barletta, Popoli, Fabriano, Faenza, San donà di Piave, Treviso, Montebelluna, Vicenza, Novara, Santhià). Sono già state prenotate alcune soste intermedie quali Candelo, Vercelli, Sarzana, Grosseto, Pomezia, Messina, Chieti, Perugia, Assisi, Spello, Bologna, Abano Terme e Rosà). Non avranno alcun seguito e dovranno arrangiarsi per qualsiasi guasto ed evenienza. Verranno ospitati e rifocillati da privati cittadini, Vespa Club, Comuni ed Associazioni di volontariato.

Verranno seguiti giornalmente da www.notizienazionali.net e aiutati da sponsor tecnici quali Givi Accessori, Ammortizzatori Carboni, Sito Marmitte, Benini Moto Vercelli e Shark Helmets.

All’organizzazione della partenza hanno collaborato il Comune di Biella, Il Vespa Club di Biella e il Motoclub Perazzone-Cavallini . Per l’arrivo, invece, il Comune di Santhià e il Vespa Club Santhià.

a cura della redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK