Amichevoli Italfutsal femminile, notte stellare a Montesilvano: 4-0 all'Ungheria

Dalla Villa: “Orgogliosa ed onorata di indossare la maglia azzurra!”

| di Diomira Gattafoni
STAMPA

Forti del fresco, galattico 5-0 figlio della Notte magica del Foro Italico, le Azzurre del Futsal colorano di una nettissima vittoria l'etere del Pala Roma di Montesilvano. Volate dalla Capitale alla capitale del del calcio a 5 italiana nel teatro in cui rifulge il motto “Unici in Italia”, le neo-nazionali tingono la notte abruzzese di uno stellare 4-0, replicando il colpo già inferto, seppur amichevolmente, all'Ungheria.

Il quadrifoglio del successo azzurro- Il primo gol giunge per il piede sapiente della numero 4 Bruna, la quale, elusa con eleganza una e più marcature, spedisce la sfera dritta in rete. Bissa Neka mettendo a frutto un arduo pallonetto, avanzando sulla sinistra. Il terzo segno è un affondo irreversibile della D'Incecco. La ripresa schiude altre occasionissime per le Azzurre: l'ultima, preliminare al poker, servita dalla Pomposelli e sprecata da Dalla Villa, tentata da un preziosismo ravvicinato. È la stessa Pomposelli, ex Montesilvano che, a due minuti dal termine, traccia finalizzando implacabilmente il quadrifoglio del successo azzurro.

Dalla Villa - Il quartetto prescelto dal tecnico Menichelli contempla, assieme alla Margarito, alla Mencaccini, alla Belli e alla Nicoletti  anche la campionessa del Real Statte Eliane Dalla Villa. Al laterale offensivo classe 1980 chiediamo di esternare il surplus d'emozione stagionale addizionato dall'indossare la maglia Azzurra: “Come ci si sente a rappresentare questi colori? Non è un'emozione facilmente assimilabile né descrivibile a parole. Dopo un'intensa stagione vissuta qui in Italia, la prossima settimana sarò in Brasile dalla mia famiglia, che a distanza ha seguìto con ansia tutte le mie imprese sportive. Questa maglia mi rende, se possibile, ancora più orgogliosa ed onorata, essendo io brasiliana. Piena di questa gioia, per ora non voglio pensare al futuro, dove e se sarà, ma soltanto a riposarmi”.

ITALIA-UNGHERIA 4-0 (3-0 p.t.)
ITALIA: Margarito, Mencaccini, Belli, Nicoletti, Dalla Villa, Pomposelli, Bruna Borges, D'Incecco, Pastorini, Benetti,Presto, Neka, Siclari, Dibiase. Ct Menichelli

UNGHERIA: Hargas, Szekér, Ganczer, Csepregi, Üveges, Szabó, Megyes, Halászi, Újvári, Radics, Varga, Bernáth, Kovács, Vincze. Ct Rivera

MARCATRICI: 4'43'' p.t. Bruna Borges, 12'13'' Neka, 17'47'' D'Incecco, 17'53'' s.t. Pomposelli 

ARBITRI: Alessandra Carradori (Roma 1), Manuela Di Fabbi (Sulmona), Stefania Cedraro (Perugia) CRONO:Daniela Novelli (Campobasso)

Diomira Gattafoni

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK