Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il 28 gennaio l'uscita del romanzo "Nel nome della Madre"

La redazione
Condividi su:

Un padre a confronto con la malattia e la perdita.

In un giorno apparentemente normale ad Alessandro, marito di Federica e padre orgoglioso di Sara, viene diagnosticato un tumore cerebrale molto raro.

L’ombra della morte si confronta subito con la forza della vita. Pochi giorni prima, Alessandro e sua moglie avevano scoperto di aspettare il loro secondo figlio. Alessandro e Federica si fanno forza, forti del loro amore e di quello per Sara. Non basta, e il secondo colpo è ancora più tremendo. Edoardo vive solo trenta minuti.

In un continuo dialogo interiore con la figlia, Alessandro si interroga con lucidità e limpidezza per trovare un filo, un senso profondo nella vita e nel dolore che lo travolge.

Un testo esperienziale coraggioso, - quasi clinico nell'affrontare la malattia - ma anche riscaldato dalla speranza, da una visione luminosa dell'amore coniugale e del rapporto controverso ma vivo con Dio. 

Condividi su:

Seguici su Facebook