La danza dell'anima. A Pescara uno stage di pizzica con Serena D'Amato

| Categoria: Informazione Aziendale
STAMPA

Domenica 5 Marzo Pescara danzerà a ritmo di pizzica, la musica tradizionale del Salento, e lo farà con un'ospite d'eccezione che arriverà direttamente da Lecce.

Serena D'Amato, la popolarissima danzatrice salentina, stella del gruppo dei Tamburellisti di Torrepaduli, sarà, infatti, in città per tenere uno stage sulla danza tradizionale della sua terra, di cui è magistralmente rappresentante. L'evento è organizzato dai Ripatemare, un gruppo di musicisti salentini che si sono ritrovati in Abruzzo e che hanno deciso di portare avanti la loro tradizione musicale e culturale anche nella terra di adozione, risquotendo notevole successo.

L'evento prevede due appuntamenti di grande interesse.

Al pomeriggio, dalle 16 alle 19, Serena D'Amato terrà lo stage di pizzica pizzica presso la scuola di danza Fusion in via Di Sotto 8. La giornata continuerà poi presso il circolo Arci Qube Club in via dei Peligni 28/30 con il concerto dei Ripatemare, che si esibiranno con il loro repertorio di pizzica pizzica e canti popolari del Salento a partire dalle 21:30.

"Non è la prima volta che organizziamo eventi di questo genere – spiega Chiara Spina, ballerina del gruppo – crediamo che sia importantissimo, quando si parla di musica tradizionale, creare momenti di approfondimento e studio e nel farlo ci piace coinvolgere vari artisti, in modo da dare un valore aggiunto a quello che facciamo. Per quanto riguarda l'evento di domenica prossima, con Serena D'Amato, il valore aggiunto sarà sicuramente di altissimo livello".

Serena D'Amato, originaria di Ruffano, in giovane età studia danza moderna, poi segue le sue radici, ossia la danza popolare tipica del Salento, la Pizzica Pizzica. La prima fase è di ricerca, imita gli anziani depositari, danza nelle feste popolari. Durante la Notte di San Rocco a Torrepaduli, viene notata da alcuni musicisti professionisti. Nell'estate 1999 entra a far parte de "I Tamburellisti di Torrepaduli", dei quali diventa una colonna portante nonchè unica danzatrice ufficiale. Pur utilizzando tutte le strutture tradizionali, crea nuove coreografie, cogliendo la potenzialità di libera espressione di questa danza. Si esibisce con i Tamburellisti di Torrepaduli in in Italia e all'estero, danzando sui palchi di importanti eventi nazionali e internazionali. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti e meriti per la sua opera di divulgazione delle tradizioni musicali grike e salentine.

Nei suoi corsi e stages di Pizzica Pizzica Serena insegna le nozioni di base di questa danza partendo dalla tradizione salentina più autentica. Le sue lezioni prevedono percorsi coreutici che partono dalla tradizione popolare verace e raggiungono nuove forme di espressione, frutto della sua grande esperienza. Il suo stile unico, infatti, unisce le movenze antiche ad un'interpretazione personale, enfatizzando la bellezza, l'eleganza e la forza liberatoria di questa danza ancestrale. 

"Siamo sicuri che l'evento avrà un grande successo e Serena avrà il seguito che merita – conclude Chiara Spina - siamo felicissimi di accoglierla a Pescara. È una delle più importanti rappresentanti della danza tradizionale salentina a livello nazionale e internazionale e sicuramente l'incontro con lei sarà una preziosa occasione di arricchimento e approfondimento per le tante persone che si stanno avvicinando sempre di più a questo genere".

Per informazioni sull'evento e prenotazioni: Chiara Spina 3209016673

Facebook: Ripatemare

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK