Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Passeggiata educativa, 75 bambini al lavoro per ripulire la città di Montesilvano

Condividi su:

Una "Passeggiata educativa" di stampo ecologico. È l'iniziativa che si è svolta ieri mattina a Montesilvano, organizzata dall'Associazione Amare Montesilvano e patrocinata dal Comune. 75 bambini, accompagnati da 25 mamme e 11 papà, tutti suddivisi in squadre, hanno raccolto piccoli rifiuti in alcune traverse del Lungomare. All'iniziativa hanno preso parte 4 classi delle scuole dell'infanzia e primaria Troiano Delfico e Suore della Presentazione. Supportati da alcuni volontari dell'Associazione, i bambini muniti di palette, secchielli, scopine, rastrelli e guanti, hanno ripulito Via Giovanni Verga, Via Strasburgo, Via Finlandia, Via Francesco Petrarca, Via Dante Alighieri, Via Giacomo Leopardi, Via Ungheria, Via Ariosto e Via I. Silone, dividendo i rifiuti raccolti in appositi bidoni della raccolta differenziata. A conclusione della manifestazione i bambini sono stati premiati con un diploma di partecipazione e piccoli gadget.

«Queste iniziative -  afferma l'assessore all'Igiene Urbana Paolo Cilli -  consentono di stimolare la coscienza ecologica dei bambini, contribuendo a renderli cittadini attivi, partecipi e responsabili nei confronti dell'ambiente. Il nostro plauso va all'Associazione Amare Montesilvano e al suo presidente, Renato Petra, che ha organizzato una mattinata fruttuosa, che ha visto i bambini lavorare sodo e divertirsi allo stesso tempo». 

«E' stata una bellissima soddisfazione vedere bambini e genitori entusiasti e partecipativi- aggiunge Renato Petra -. Siamo sicuri che con questa raccolta abbiamo dato un segnale positivo per l'intera città. Tutti dobbiamo fare la nostra parte per vivere in un ambiente migliore. Ringrazio l'Amministrazione, ma soprattutto i partecipanti che hanno dimostrato il loro attaccamento alla città».

 

Condividi su:

Seguici su Facebook