Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Inaugurata la Terza Edizione del Premio Nazionale Ritratti Contemporanei

Il Museo Cascella di Pescara ha ospitato l'evento

| di Fabio Rosica
| Categoria: Arte | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

La Terza edizione del Premio nazionale [Ri]tratti Contemporanei è stata inaugurata sabato scorso, 13 maggio, all’interno dello splendido e troppo poco conosciuto scenario del Museo Cascella di Viale Marconi a Pescara.

La presentazione, affidata alla suadente voce dell’attrice Sara Iannetti e coadiuvata dall’ideatore dell’evento, Amedeo Polidoro, è stata incentrata sulla visione di brevi videoclip realizzati dai venti artisti in concorso, che hanno così potuto descrivere al meglio le loro opere. I saluti della critica d’arte, Valeria Fatato e del presidente di giuria del Premio, Nello Catinello, che ha voluto porre l’accento sulla pregevole fattura dei ritratti in concorso, hanno idealmente dato il via alla manifestazione.

Prima del simbolico taglio del nastro, accompagnato dal Vice sindaco Antonio Blasioli, opportunamente Amedeo Polidoro ha rivelato, ai presenti, le origini di questo Premio, ormai consolidato sul territorio, che idealmente risalgono a una sua visita in un museo londinese, dove era in atto un concorso affollatissimo di spettatori, da qui il sogno, poi realizzato, di proporre qualcosa di simile, seppur con le debite proporzioni, anche nella sua città.

L’occasione ci consente di poter dare lustro ai locali che stanno ospitando l’evento: il Museo Cascella, vero e proprio custode delle opere di una delle famiglie che hanno dato onore al capoluogo adriatico, grazie alla maestria dei suoi lavori, riconosciuti nel mondo per bellezza e grandiosità. Eppure questo edificio è poco conosciuto e frequentato, dagli stessi suoi concittadini. Immaginiamo se fosse situato in una città come Firenze, probabilmente sarebbe visitato ogni anno da centinaia di migliaia di turisti. Meriterebbe una maggiore valorizzazione, che, ne siamo certi, alla fine dovrà e potrà essere avviata.

Ricordiamo che saranno assegnati ben tre premi:

  • della Giuria Popolare, probabilmente il più ambito, in quanto chiunque potrà votare l’opera preferita, collegandosi al sito www.ritratticontemporanei.it
  • della Giuria Tecnica, presieduta come detto da Nello Catinello
  • degli Artisti “Belle Arti & Mestieri”, assegnato dagli stessi partecipanti, i quali dovranno, ognuno di loro, votare per una delle restanti diciannove opere.

Il finissage, con la proclamazione dei vincitori, è previsto per sabato 20 maggio dalle ore 20, in occasione della Notte Europea dei Musei.

 

Foto a cura di I. Barigelletti

Fabio Rosica

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK